MotoGP | GP Qatar Day 1: Pol Espargarò, “Per essere veloci a volte è necessario cadere”

“Per ottenere buoni tempi sul giro bisogna avvicinarsi al limite" ha aggiunto il pilota spagnolo

MotoGP | GP Qatar Day 1: Pol Espargarò, “Per essere veloci a volte è necessario cadere”MotoGP | GP Qatar Day 1: Pol Espargarò, “Per essere veloci a volte è necessario cadere”

MotoGP GP Qatar Honda Repsol 2021 – Pol Espargarò ha chiuso la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Losail, prima tappa del Motomondiale 2021, con il decimo tempo.

Il pilota spagnolo, al debutto in un weekend di gara in sella alla Honda del team Repsol, è riuscito a garantire al momento il passaggio alla Q2 nonostante sia stato vittima di due cadute nel corso della giornata fortunatamente senza conseguenze.

Dichiarazioni Pol Espargarò GP Qatar Day 1

“Oggi mi sento felice perché dopo una settimana di ferie sono riuscito ad essere più o meno veloce come durante i test e i migliori non sono lontani. Ero a cinque decimi dal primo e sarei stato ancora più vicino se fossi riuscito a finire il giro. Questo significa che mi sto avvicinando, ma per ottenere questi tempi sul giro bisogna avvicinarsi al limite e io ho trovato il limite due volte oggi, non è affatto l’ideale, ma per essere veloci a volte è necessario cadere. È meglio cadere adesso che in qualifica o in gara. Domani mattina sarà difficile migliorare i nostri tempi, quindi essere in un posto provvisorio in Q2 ora è buono, ma se dobbiamo spingere in mattinata lo faremo. Un primo giorno positivo della stagione.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati