MotoGP | GP Portimao Day 1: Quartararo, “Non abbiamo aree specifiche su cui dobbiamo lavorare”

"La moto funziona molto bene anche qui" ha aggiunto il pilota francese

MotoGP | GP Portimao Day 1: Quartararo, “Non abbiamo aree specifiche su cui dobbiamo lavorare”MotoGP | GP Portimao Day 1: Quartararo, “Non abbiamo aree specifiche su cui dobbiamo lavorare”

MotoGP GP Portogallo Monster Yamaha 2021 – Fabio Quartararo ha chiuso la prima giornata di libere del Gran Premio del Portogallo, terza tappa del Motomondiale 2021, con il secondo tempo.

Il pilota francese non si è sentito propriamente a suo agio nel corso del primo turno di libere con la pista umida, chiudendo in settima posizione. Nel pomeriggio in condizioni migliori è riuscito a migliorare molto chiudendo a circa tre decimi dalla vetta.

Dichiarazioni Fabio Quartararo GP Portogallo Portimao Day 1

“Sono così felice di come sia andata oggi. L’anno scorso è stato un disastro per me. Mentalmente è così importante essere forti e provare a resettarsi da quello che è successo l’anno scorso. E in realtà il nostro ritmo è stato davvero forte oggi. Mi sento così bene. Non vedo l’ora che arrivi domani e trovo un po’ più di ritmo, ma onestamente è davvero bello essere su questa pista e divertirsi. Posso dire che la moto funziona molto bene anche qui, quindi sono contento. Non abbiamo aree specifiche su cui dobbiamo lavorare in questo momento. Ma sarebbe bello avere un po’ più di grip in pista nei prossimi giorni. Oggi c’era poco grip, quindi i tempi sul giro sono quasi un secondo più lenti rispetto allo scorso anno.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati