MotoGP | Vittoria di Jorge Lorenzo, non dovrà pagare 35 milioni di euro al fisco

Prezioso successo contro il fisco spagnolo, che aveva chiesto circa 35 milioni di euro

MotoGP | Vittoria di Jorge Lorenzo, non dovrà pagare 35 milioni di euro al fiscoMotoGP | Vittoria di Jorge Lorenzo, non dovrà pagare 35 milioni di euro al fisco

MotoGP – Schiacciante vittoria per Jorge Lorenzo, che ha vinto la causa contro il fisco spagnolo, che chiedeva ben 35 milioni di euro al pilota maiorchino, che dall’estate 2013 vive in Svizzera nel Canton Ticino.

L’accusa come riporta “El Confidencial” era quella di evasione fiscale dal 2013 al 2015. Gli investigatori fiscali spagnoli avevano sospettato che l’attuale centro di vita del maiorchino tra il 2013 e il 2015 si trovasse in una lussuosa villa a Barcellona e non in Svizzera, da qui la richiesta di circa 35 milioni di euro.

Tuttavia, il “Tribunal Económico Administrativo Central” come tribunale competente ha ora portato alla luce che Lorenzo aveva “il centro dei suoi interessi e delle sue attività economiche” in Svizzera durante tale periodo e non poteva quindi essere perseguito ai sensi del diritto fiscale in Spagna.

Lorenzo che si era sempre proclamato innocente, porta a “casa” una vittoria in un “campo” diverso da aggiungere ai 5 titoli iridati, ma comunque veramente preziosa.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Lorenzo torna in pista a Misano

Il campione del mondo parteciperà ad un evento organizzato da Super Soco, marchio di moto elettriche
Condividi su WhatsAppJorge Lorenzo e Super Soco, azienda specializzata nelle moto elettriche, regaleranno a due fortunati una giornata indimenticabile. Il