MotoGP | Gp Austin Gara: lo “Sceriffo” Marc Marquez vince al COTA

Settima vittoria su otto gare ad Austin, sul podio Quartararo e Bagnaia

MotoGP | Gp Austin Gara: lo “Sceriffo” Marc Marquez vince al COTAMotoGP | Gp Austin Gara: lo “Sceriffo” Marc Marquez vince al COTA

MotoGP Gp Americhe Austin Gara – Un Marc Marquez in versione “Sceriffo” stravince al COTA, Circuit of The Americas, 15esima tappa della MotoGP 2021.

Il pilota della Honda centra così la seconda vittoria stagionale dopo quella del Sachsenring, in un circuito dove ha vinto sette volte su otto partecipazioni, la vittoria è mancata solo nel 2019, quando cadde mentre era ampiamente in testa. L’otto volte iridato ha fatto un capolavoro, rifilando distacchi pesantissimi alla concorrenza.

Per Marquez si tratta del 98esimo podio in MotoGP, il terzo del 2021 dopo quello della vittoria del Sachsenring e quello di Aragon.

Fabio Quartararo, sempre più leader della classifica iridata, ha tagliato il traguardo in seconda posizione, ma con un distacco imbarazzante, ben 4.679s. Sul podio anche il pole-man Francesco Bagnaia, che ha limitato i danni (perdendo “solo” 5 punti su Quartararo) dopo un warm up da dimenticare e una prima parte di gara tutta in salita.

Certo, dopo la pole ci si aspettava un’altra gara da “Pecco”, ma il pilota della Ducati non ha mai dato l’impressione di poter essere protagonista e in Campionato è ora a -52 da Quartararo.

Quarto all’arrivo Alex Rins con la Suzuki, che ha approfittato di un long-lap penalty inflitto a Jorge Martin (Ducati Pramac), con lo spagnolo della Ducati autore di una bella gara.

Altra strepitosa gara di Enea Bastianini (Ducati Avintia), che dopo aver ottenuto a Misano il primo podio in MotoGP, ha chiuso sesto, dopo che un’entrata dura di Joan Mir su Jack Miller (under investigation) gli ha “aperto” la strada.

Dietro all’australiano della Ducati (ottavo) troviamo la KTM del sud africano Brad Binder e al Honda Repsol di Pol Espargarò.

A punti anche Andrea Dovizioso (Yamaha Petronas), Luca Marini (Ducati Sky VR46 Avintia) e Valentino Rossi (Yamaha Petronas), con il nove volte iridato che nella prima parte di gara era ultimo.

Gara difficile per Danilo Petrucci (KTM Tech 3) e Franco Morbidelli (salito a Misano sulla Yamaha Factory dopo l’operazione al ginocchio, ndr) che hanno chiuso in 18esima e 19esima piazza.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

MotoGp Gara Austin - GP Americhe - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 93 Marc Marquez Honda Repsol Honda Team 41:41.435
2 20 Fabio Quartararo Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +4.679
3 63 Francesco Bagnaia Ducati Ducati Lenovo Team +8.547
4 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +11.098
5 89 Jorge Martin Ducati Pramac Racing +11.752
6 23 Enea Bastianini Ducati Avintia Esponsorama +13.269
7 36 Jack Miller Ducati Ducati Lenovo Team +13.406
8 43 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar +14.722
9 33 Brad Binder Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +15.832
10 44 Pol Espargaro Honda Repsol Honda Team +20.265
11 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +23.055
12 73 Alex Marquez Honda Lcr Honda Castrol +24.743
13 4 Andrea Dovizioso Yamaha Petronas Yamaha Srt +25.307
14 10 Luca Marini Ducati Sky Vr46 Avintia +26.853
15 46 Valentino Rossi Yamaha Petronas Yamaha Srt +28.055
16 27 Iker Lecuona Ktm Tech 3 Ktm Factory Racing +30.989
17 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu +35.251
18 9 Danilo Petrucci Ktm Tech 3 Ktm Factory Racing +42.239
19 21 Franco Morbidelli Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +49.854

Austin - GP Americhe - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati