Moto3 | Pedro Acosta passa in Moto2 sempre nel Team Red Bull Ajo

Augusto Fernandez sarà il suo compagno di squadra

Moto3 | Pedro Acosta passa in Moto2 sempre nel Team Red Bull AjoMoto3 | Pedro Acosta passa in Moto2 sempre nel Team Red Bull Ajo

Motomondiale Moto2 2022 – Nuova line-up per il Team Red Bull Ajo Moto2. Con il passaggio di Remy Gardner e Raul Fernandez in MotoGP in KTM Tech 3, nella classe intermedia arrivano il leader della classifica ridata Moto3 Pedro Acosta ed Augusto Fernandez.

Acosta, rookie Moto3 e vincitore lo scorso anno della Red Bull Rookies Cup, arriva nella classe intermedia in un percorso che dovrebbe portarlo nel giro di pochi anni in MotoGP. Per Augusto Fernandez sarà invece la sesta stagione in Moto2.

Dichiarazioni Pedro Acosta passaggio in Moto2

“Passare alla Moto2 era il mio obiettivo perché credo sia il passo che devo fare. Certo, c’è sempre molto da imparare e potrei farlo in Moto3, ma quando si tratta di dettagli e del mio sviluppo come pilota, allora mi sembra la mossa giusta. È un grande vantaggio rimanere nel team Red Bull KTM Ajo poiché lavoriamo insieme da un anno ed è sempre importante mantenere un buon feeling con le persone che sono con te. La squadra mi ha davvero aiutato nel mio primo anno di Campionato del Mondo. Sono contento di come stanno andando le cose.”

Dichiarazioni Aki Ajo, Team Principal su passaggio in Moto2 Pedro Acosta

“La nostra stagione in Moto2 sta andando molto bene con Remy e Raul e ci sono ancora alcune gare da disputare, ma guardando al 2022 siamo molto felici di avere un’altra coppia di grandi piloti con Pedro e Augusto, una promettente combinazione di esperienza e gioventù. Conosciamo Augusto da tempo e abbiamo visto la sua carriera e i suoi risultati. Ha mostrato un grande potenziale e penso che possiamo ottenere grandi cose insieme. L’anno da rookie di Pedro in Moto3 è stato qualcosa di speciale. Il passaggio alla Moto2 dopo una sola stagione in Moto3 è importante, ma se c’è un pilota che può fare questo passo allora è Pedro. Abbiamo molta fiducia in lui e, ovviamente, lo sosterremo pienamente. Insieme a Red Bull e KTM sono fiducioso di aver selezionato i piloti giusti per la nostra KTM GP Academy per il futuro.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati