SBK | Pata Italian Round: Kawasaki a caccia di record

Sia Rea che Sykes hanno l'opportunità di riscrivere la storia del Campionato Mondiale delle derivate di serie.

SBK | Pata Italian Round: Kawasaki a caccia di recordSBK | Pata Italian Round: Kawasaki a caccia di record

Dopo un brillante weekend ad Assen, con la prima doppietta della stagione grazie alle vittorie di Jonathan Rea e Tom Sykes, il Kawasaki Racing Team si appresta ad affrontare un’ altra entusiasmante sfida a Imola, in casas Ducati.

I piloti Kawasaki oltre alla classifica, con Kawasaki in testa a tutte e tre, avranno una motivazione in più per fare bene: Jonathan Rea è a due vittorie dal record di successi di Carl Fogarty e vuole avvicinarsi ulteriormente se non eguagliarlo già a Imola.

“È stato bello tornare a casa e ricaricare le batterie dopo le gare back-to-back ed i test a Brno. Mi sento bene in vista del weekend ad Imola. È un circuito con un layout divertente ed impegnativo. È anche stato un circuito dove abbiamo mancato l’ultimo pezzo del puzzle, quindi sarebbe grandioso se riuscissi a migliorare il nostro risultato ad Imola. È un circuito pittoresco ed immerso nella storia, è impossibile non divertirsi a guidare lì, specialmente di fronte al pubblico italiano per la prima volta in questa stagione. L’obiettivo sarà quello di vincere, vediamo se ci riusciremo!” – ha detto Jonathan Rea.

Tom Sykes dal canto suo vuole battere il record, già eguagliato a Phillip Island, di Tissot Superpole di Troy Corser: raggiunte le 43 pole e sull’euforia per la prima vittoria del 2018, non vuole di certo fermarsi qui.

“È sempre bello tornare ad Imola, è un tracciato con un bel layout e ha dei grandi fan. Mi diverto sempre il mercoledì con il cibo italiano e la cultura del caffè. Il modo più facile per descrivere le sensazioni dopo la mia vittoria ad Assen è che normalmente un successo implica un festeggiamento, ma questa volta è stato un sollievo. È stato anche un modo per ricordarmi che se sono stato campione del mondo un motivo c’è. Mi ha ridato fiducia. Da allora lavoro bene e stiamo tornando sui binari. Abbiamo conquistato la vittoria dimostrando di avere un buon passo, ma abbiamo anche avuto sfortuna ad inizio stagione. In pista ad Imola lavoreremo sodo con la moto e proveremo a vincere di nuovo.” – ha detto Tom Sykes.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati