MotoGP | GP Valencia Gara: Aleix Espargarò, “Ho sofferto il consumo delle gomme a fine corsa”

Vinales a caccia ancora del miglior feeling con la RS-GP

MotoGP | GP Valencia Gara: Aleix Espargarò, “Ho sofferto il consumo delle gomme a fine corsa”MotoGP | GP Valencia Gara: Aleix Espargarò, “Ho sofferto il consumo delle gomme a fine corsa”

MotoGP 2021 Valencia GP Aprilia – Nona piazza per Aleix Espargarò nell’ultimo Gran Premio della Comunità Valenciana, appuntamento conclusivo della stagione 2021 di MotoGP.

A conclusione di un fine settimana non semplice, lo spagnolo dell’Aprilia è riuscito a portare la RS-GP in top dieci, lottando per gran parte della gara con Valentino Rossi ed Enea Bastianini. Una prestazione che non soddisfa al massimo la squadra e che dovrà spingere la stessa ad accelerare con lo sviluppo in vista del prossimo anno.

Più indietro invece l’altro portacolori della squadra italiana, Maverick Vinales, 19° sotto la bandiera a scacchi, il quale dovrà lavorare sul feeling con la moto in vista del prossimo campionato.

Dichiarazioni Aleix Espargarò GP Valencia Gara Aprilia

“All’inizio quando la gomma offriva grip mi sono trovato bene, recuperando molte posizioni. Per farlo però ho sfruttato molto gli pneumatici, pagando pegno sul finale. La RS-GP diventa più difficile da far girare quando manca aderenza, alla fine mi sono accontentato di un risultato che comunque mi permette di chiudere bene la stagione. Questo è il mio migliore campionato con Aprilia, ci siamo messi alle spalle piloti di tutto rispetto e sappiamo di poter fare ancora meglio, questo è il sentimento con cui prepareremo il nostro 2022”.

Dichiarazioni Maverick Vinales GP Valencia Gara Aprilia

“La gara di oggi è stata in linea con quello che abbiamo mostrato in questo finale di campionato. Con la Aprilia riesco ad essere veloce, facendo dei buoni tempi sul giro, ma mi manca il feeling per essere costante lungo tutto un weekend. Abbiamo comunque raggiunto il nostro obiettivo, che era quello di preparare il 2022 individuando le aree su cui dobbiamo lavorare. Le abbiamo ben chiare e questa è la cosa che mi rende più contento, perché durante l’inverno gli ingegneri potranno sfruttare questi dati e l’esperienza accumulata per rendere la nuova RS-GP più adatta alle mie esigenze”.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati