Superbike | Round Aragon, Gara2: Redding non sbaglia gomme e vince

Il pilota Ducati riscatta un weekend sin qui deludente con una grande prestazione

Superbike | Round Aragon, Gara2: Redding non sbaglia gomme e vinceSuperbike | Round Aragon, Gara2: Redding non sbaglia gomme e vince

Il grande spettacolo non è mancato nemmeno in Gara 2 del Round Pirelli di Aragon del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike: nella nuova lotteria delle gomme ad avere la meglio questa volta è Scott Redding(Aruba.It Racing – Ducati), che trionfa al MotorLand con quasi dieci secondi di vantaggio su Jonathan Rea che chiude secondo davanti al compagno di box Alex Lowes..

Con la pista ancora leggermente bagnata dopo la pioggia caduta nella notte e in mattinata, ancora una volta la scelta delle gomme si rivela decisiva: la maggior parte dei piloti decide di montare le intermedie, mentre Redding punta sulle slick.
Nelle fasi iniziali Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team), grande protagonista della Superpole Race, puntando il primo posto di Rea perde purtroppo il controllo della moto alla curva 14, finendo nella ghiaia.
Entrambi perdono posizioni e il contatto tra i due finisce sotto investigazione da parte dei Commissari: Gerloff viene sanzionato con un Long Lap Penalty, diventando il primo pilota nella storia nel WorldSBK a scontare questa penalizzazione.
Ne approfittano Lowes, Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) e Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team).
Razgatlioglu sfida Lowes per la testa della corsa prima di venire sorpassato dal suo ex compagno di box van der Mark, che per la prima volta porta la BMW M 1000 RR davanti a tutti in gara.

In condizioni miste di pista, le intermedie regalano vantaggio fino a metà gara ma da quel momento sono le slick a fare la differenza.
Redding riesce quini ad allungare su tutti gli altri andando a prendersi la prima vittoria del 2021.

I ritirati di Gara 2 sono Leon Haslam (Team HRC) che finisce la sua corsa alla seconda curva nel quinto giro e Tito Rabat (Barni Racing Team) che cade alla curva 1.
La classifica del Campionato dopo il primo round vede Jonathan Rea in testa con 57 punti, seguito da Alex Lowes con 45 punti e Scott Redding con 40 punti.

Di seguito i primi dieci di Gara 2:

1.Scott Redding (Aruba.It Racing – Ducati)
2.Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +9.856
3.Alex Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK) +10.434
4.Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team) +12.094
5.Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team) +16.234
6.Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) +20.191
7.Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team) +20.427
8.Jonas Folger (Bonovo MGM Racing) +20.587
9.Andrea Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK) +25.026
10.Lucas Mahias (Kawasaki Puccetti Racing) +28.855

Classifica del Campionato: Rea (57 punti), Lowes (45 punti), Redding (40 punti)

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati