MotoGP: Danilo Petrucci, “In Qatar voglio esserci”

Il rider ternano del Pramac Racing tornerà in pista a 28 giorni dalla caduta di Phillip Island

MotoGP: Danilo Petrucci, “In Qatar voglio esserci”MotoGP: Danilo Petrucci, “In Qatar voglio esserci”

MotoGP 2016 Pramac Racing – Un corsa contro il tempo, è quella che sta facendo Danilo Petrucci, rider del Pramac Racing, reduce dall’operazione alla mano destra (frattura scomposta del 2°, 3° e 4° metacarpo) infortunata durante l’ultimo giorno di test a Phillip Island.

Il pilota ternano vuole essere al via del Gran Premio del Qatar, con le prime prove che prenderanno il via il prossimo 17 marzo (a 28 giorni esatti dalla sua caduta). Nella sua mano destra sono state inserite 12 viti e una placca, una mano che a guardarla non promette niente di buono, ma che non spaventa il #9 della Ducati.

“In questi giorni mi sono sentito come un cavallo da corsa sottoposto ad ogni tortura possibile – ha detto “Petrux” alla Gazzetta dello Sport – Ho sempre creduto di poter essere al via, ho stretto i denti, in una delle settimane più difficili, in cui sono stato attaccato a qualche macchina o impegnato in esercizi di rieducazione. Anche durante la notte il mio fisioterapista Marco Baglioni mi attaccava ad una macchina di magnetoterapia per favorire la saldatura dell’osso. E’ stato tutto molto stressante, ho dormito pochissimo.”

Giovedì Petrucci scenderà in pista, lo farà con un guanto speciale, che dovrebbe aiutarlo nei movimenti. Il dubbio maggiore ora è il dolore; “Arrivo a Losail più tranquillo, la mano funziona e spero che grazie agli antidolorifici e una volta in sella, il pensiero si focalizzi sulla pista. La cosa importante sarà finire la gare per non compromettere il campionato.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    Lyon66

    14 Marzo 2016 at 22:38

    Grande Petrux ;-)

    • Avatar

      fatman

      16 Marzo 2016 at 20:33

      …ma impara ad andare in moto, piadinaroi nudista!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP: Michele Pirro sostituirà Danilo Petrucci

Il tester Ducati sarà in sella alla Desmosedici fino a quando Petrucci non si sarà ristabilito
Condividi su WhatsAppMotoGP 2016 Ducati Pramac – Sarà Michele Pirro (nella foto) a sostituire l’infortunato Danilo Petrucci alla guida della