MotoGP: Ben Spies aiutato dal passaggio alle 1000?

MotoGP: Ben Spies aiutato dal passaggio alle 1000?MotoGP: Ben Spies aiutato dal passaggio alle 1000?

La Yamaha si aspetta molto in questa stagione da Ben Spies. Il già campione del mondo della Superbike è chiamato ad un 2012 ad alti livelli ed il passaggio alle 1000 potrebbe aiutarlo. Il pilota statunitense sembra infatti fisicamente più adatto alle nuove moto. La 800cc infatti aveva il suo punto di forza nella percorrenza della curva (e aiutava gli ex duecentocinquantisti come Lorenzo) mentre le nuove 1000 sembrano essere più adatte al suo stile di guida.

Nel 2011 ha centrato un unica vittoria in quel di Assen sfiorandola poi nella gara conclusiva di Valencia dove perse in volata da Stoner per soli 15 centesimi. Lin jarvis, Boss della Yamaha, ha così commentato attraverso MCN.

“Tranne che per la sua vittoria ad Assen, i risultati di Ben (Spies) sono stati deludenti e sono sicuro che anche lui è deluso e non soddisfatto. Ci aspettiamo più di una vittoria nel 2012, senza dubbio. Siamo in un mondo competitivo, noi siamo qui per vincere, quindi vogliamo avere due piloti molto forti anche in ottica 2013.”

Massimo Meregalli (Team manager della squadra dello statunitense) è però convinto che il passaggio alle 1000 aiuterà Spies.
“Penso che questa mossa sarà un grande aiuto per Ben. Il suo stile è più adatto alle moto di cilindrata maggiore ed l’ha già dimostrato a Brno la prima volta che è saltato su quella moto, questo nonostante non fosse al meglio fisicamente. Anche a Misano è stato molto veloce e penso che la sua performance con le 1000cc sarà migliore rispetto alle attuali 800. La moto si adatta molto di più al suo stile di guida. Di solito gli piace frenare davvero forte e aprire il gas il prima possibile. Penso che con le 1000cc si dovrebbe avere meno velocità in curva, in questo modo si dovrebbe avere uno svantaggio minore rispetto allo stile di Jorge (Lorenzo), che è tutto velocità in curva e perfettamente adatto per le 800. Le 800 avevano favorito i piloti provenienti dalla 250cc e questo era uno dei punti di forza di Lorenzo.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

10 commenti
  • Zardoz ha detto:

    Lo spero per lui e per noi, mi sembra un pilota con le palle e potrebbe dare fastidio ai top riders, forza Spies!!!!

  • AndreaG ha detto:

    E’ un pilota abbastanza fisico quindi il passaggio alle 1000 potrebbe dare questo piccolo aiuto.
    Però, considerando l’ evoluzione dei TC e della gestione motore, credo che ci troveremo più di fronte a delle 1000 “ottocentizzate” che non a dei milloni tutta esuberanza.
    Vediamo, già la prossima settimana potrebbe trasparire qualcosa di interessante.

  • H954RR ha detto:

    Spies ha un bel potenziale ma Stoner e Lorenzo per me ne hanno di piu.
    In ogni caso è un gran manico penso come Pedro e, purtroppo manchera’, il Sic che sono convinto sarebbe stato un gran protagonista.
    Vediamo poi Bautista e Dovi come andranno, credo che sara un bel mondiale e l’unico “?” sara’ vedere le CRT.
    Fra poco so vedra’.

  • H954RR ha detto:

    Sorry, “si” vedra’.

  • bcs ha detto:

    Al momento a me preoccupa molto di più la presenza in pista di queste CRT… Alcuni piloti hanno poca esperienza, dal comportamento imprevedibile ed in più il gap prestazionale sarà notevole.
    Speriamo in bene…

  • Marco ha detto:

    @H954RR

    scusa ma,… non ti sei dimenticato qualcuno? ;-)
    Ok, che in Ducati hanno avuto qualche problema ma tagliare fuori così due campioni del mondo come Valentino e Nicky mi sembra un po’ esagerato, no?
    Penso che anche loro potranno dire la loro e anche parecchio.

    ciao
    Marco

  • H954RR ha detto:

    Marco, li bo metterei un altro “?” come le CRT non per il livello che sara’ superiore ma perchè è tutto da vedere e fino alle prove fra qualche giorno non mi sbilancio.
    Per quanto riguarda i piloti ducati spero che almeno in ducati li lascino andare come vogliono senza ordini di classifica come l’anno scorso.
    So che adesso mi tirero’ addosso le ire di molti ma nel post precedente se dovessi aver dovuto non dimenticare un pilota be allora ho dimenticato Haiden.
    Non ti arrabbiare sono opinioni personali.
    Ciao.

  • gio.q. ha detto:

    Dai Ben regalaci nel 2012 un campione degno di questo nome in questo sport….un campione che sia prima di tutto un esempio di etica da seguire sia per i piu’ giovani che per i meno giovani….dal cielo e’ caduta una stella e quella stella si e’ posata sul casco di Ben

  • gio.q. ha detto:

    In un momento dove la societa’ ha piu’ che mai bisogno di valori……gooooooooo Ben!!!!!!

  • orx ha detto:

    L’unico che ha fatto la differenza provenendo da un’altra categoria (sbk) è stato il grande Bayliss , Spies è un gran manico ma le 1000 Gp non sono le 1000 sbk , elettronica gomme telaio etc etc ..

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Statistiche post Losail

worldsbk.com da i numeri dell'ultimo round della stagione, che ha deciso il Mondiale.
Condividi su WhatsAppArchiviato anche il 12esimo round del Campionato Mondiale Superbike, e con lui l’intera stagione 2014, è tempo di