MotoGP – Phillip Island Day 1 – Niccolò Canepa all’ospedale

MotoGP – Phillip Island Day 1 – Niccolò Canepa all’ospedaleMotoGP – Phillip Island Day 1 – Niccolò Canepa all’ospedale

Giornata sfortunata per Niccolò Canepa e il Pramac Racing Team. Il pilota italiano è caduto durante il turno libero di oggi pomeriggio sulla pista di Phillip Island alla curva numero uno quando andava ad oltre 200 Km/h bruciandosi il gomito destro. Trasportato alla clinica mobile si è percepita la gravità dell’infortunio ed è stata presa la decisione di trasportarlo all’ospedale di Melbourne per ripulire al meglio l’ampia ferita e valutare se i nervi e tendini sono stati danneggiati. Solo dopo l’operazione si potrà quindi valutare se Niccolò potrà scendere in pista domenica. Il suo compagno di squadra, Mika Kallio, ha invece terminato con il nono miglior tempo di giornata dopo un costante miglioramento nei sessanta minuti di prove. Domani altre due ore a disposizione per il pilota Finlandese con la sessione di qualifica che avrà inizio alle 14.00 locali.

Fabiano Sterlacchini – Direttore Tecnico Pramac Racing Team

“Siamo davvero dispiaciuti di quanto accaduto a Niccolò oggi: aspettiamo l’esito dell’operazione, dove dovrebbero fargli un trapianto di pelle per chiudere la ferita, e valuteremo il da farsi. Il mio unico consiglio a Niccolò è che non deve avere fretta in questi momenti ma stare tranquillo e valutare bene la situazione dell’infortunio. La squadra li è vicino. Mika, dall’altra parte del box, è andato piuttosto bene oggi registrando tempi molto interessanti. Abbiamo comparato i dati con quelli di Stoner e abbiamo visto che deve modificare alcune traiettorie. Se ci riuscirà già domani potremo fare un grosso salto in avanti.”

Mika Kallio – Pilota Pramac Racing Team – 9° miglior tempo – 1’32.572

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto oggi, peccato solo per la piccola scivolata che ci ha fatto perdere del tempo. Sono andato lungo alla quarta curva e quando ero sull’erba mentre cercavo di rientrare in pista ho trovato una pozzanghera e non ho potuto fare più niente. Rientrato ai box sono salito sulla seconda moto e abbiamo iniziato a fare alcune modifiche. Il mio feeling è buono e partire con una top ten di venerdì è sempre positivo. Domani con qualche aggiustamento potremo essere ancora più competitivi.”

Niccolò Canepa – Pilota Pramac Racing Team

“Sono caduto quando ero in quarta ad oltre 200km/h e mentre scivolavo sull’asfalto la tuta si è totalmente usurata e cosi mi sono bruciato in profondità la pelle del gomito destro. Sento dolore dalla spalla alla mano ma dopo i primi esami sembra che non si sia rotto nulla. Dobbiamo però andare all’ospedale di Melbourne per pulire il grosso taglio e disinfettarlo al meglio. Solo a quel punto potremo capire se sarà necessario un trapianto di pelle. Per la gara di domenica sapremo qualcosa di più solo al termine dell’operazione.”

Pramac Racing

MotoGp Prove Libere 1 Misano - GP Emilia Romagna e della Riviera di Rimini - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Misano - GP Emilia Romagna e della Riviera di Rimini - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati