Moto2 – Phillip Island Prove Libere 2 – Redding precede Iannone e De Angelis

Moto2 – Phillip Island Prove Libere 2 – Redding precede Iannone e De AngelisMoto2 – Phillip Island Prove Libere 2 – Redding precede Iannone e De Angelis

Scott Redding in 1’35.297 ha ottenuto il miglior tempo nell’ultimo turno di prove della Moto2 a Phillip Island disputato interamente con pista asciutta. Il pilota inglese della Suter Marc VDS Racing Team è riuscito a ottenere la prima posizione per pochi millesimi di vantaggio rispetto ad Andrea Iannone, salito al secondo posto con la sua Speed Up, e Alex De Angelis staccati di 57 e 72 millesimi.

Al quarto posto a sorpresa c’è Stefan Bradl, pilota tedesco ex-125cc con la Suter del Viessmann Kiefer Racing, che si è lasciato alle spalle Alex Debon, Julian Simon e Karel Abraham che l’anno prossimo con una Ducati passerà in MotoGP.

Tra gli italiani buon ottavo tempo di Claudio Corti già 9° nella giornata di ieri, mentre Simone Corsi non ha avuto problemi dopo la caduta delle prime prove ottenendo l’undicesimo tempo seguito dal vincitore di Sepang Roberto Rolfo, più staccato Alex Baldolini 19° e Raffaele De Rosa 24°.

Il campione del mondo 2010 Toni Elias è inaspettatamente soltanto al sedicesimo posto, ormai senza pressioni dopo la conquista del titolo settimana scorsa in Malesia con tre gare d’anticipo.

Moto2 Prove Libere 2 Phillip Island - GP Australia - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Phillip Island - GP Australia - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati