Moto2: Lorenzo Baldassarri confermato in Forward Racing

Il pilota italiano sarà al via della stagione 2016 con la nuova Kalex

Moto2: Lorenzo Baldassarri confermato in Forward RacingMoto2: Lorenzo Baldassarri confermato in Forward Racing

Forward Racing Moto2 – Lorenzo Baldassarri correrà anche nella prossima stagione con la Kalex del Forward Racing nella classe Moto2.

La conferma arriva dopo il 7° posto centrato a Misano e tanti piazzamenti nella Top Ten, per una stagione sin qui positiva.

Baldassarri, che fa parte della VR46 Riders Academy di Valentino Rossi, potrà concludere senza pressione la stagione in corso, per poi dare la caccia alle posizioni che contano nel 2016.

“Sono contento di poter confermare la presenza di Lorenzo anche per il 2016. È un giovane e promettente pilota italiano che quest’anno è cresciuto davvero tantissimo insieme a noi e che sono sicuro continuerà a crescere – ha detto il patron del Team Giovanni Cuzari – L’augurio per il futuro è che possa continuare a raccogliere i frutti del lavoro fatto insieme al team in questa prima stagione d’esordio. Sono inoltre orgoglioso di poter confermare la fiducia e l’appoggio che la VR46 Riders Academy ha voluto concedere al nostro progetto anche per il 2016. Insieme condividiamo l’obiettivo di far crescere giovani talenti italiani”.

“Sono contento di proseguire in sella alla Kalex del team Forward Racing la mia avventura in Moto2 anche per il prossimo anno. Fino ad ora la stagione nel complesso è stata davvero positiva – ha aggiunto Lorenzo Baldassarri – Sono cresciuto molto insieme a questo team e sono convinto di poter lottare con i più forti il prossimo anno. Grazie a Giovanni per la fiducia che ha riposto in me, a tutti gli sponsor e alla VR46 Riders Academy per il loro supporto indispensabile”.

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto2

Moto2 e Moto3 | Test ad Aragon prima della Thailandia

La classe leggera è stata fermata dal vento, in quella intermedia si ha avuto un assaggio del 2019, tra motori Triumph e MV Agusta
Condividi su WhatsAppMoto2 e Moto3 – Dopo il Gran Premio di Aragon, quattordicesima tappa del Motomondiale 2018, alcune squadre della