MotoGP | GP Portimao Qualifiche: Luca Marini, “Mi sento a mio agio in questa pista”

"Dobbiamo ancora lavorare sulla gestione della gomma" ha aggiunto il pilota pesarese

MotoGP | GP Portimao Qualifiche: Luca Marini, “Mi sento a mio agio in questa pista”MotoGP | GP Portimao Qualifiche: Luca Marini, “Mi sento a mio agio in questa pista”

Ducati Sky VR46 Avintia GP Portimao MotoGP 2021 – Luca Marini ha chiuso la qualifiche del Gran Premio del Portogallo, terza tappa del motomondiale 2021, con l’ottavo tempo.

Il pesarese dopo aver conquistato l’accesso diretto alla Q2 ha conquistato la migliore qualifica stagionale.

Dichiarazioni Luca Marini GP Portogallo Portimao Ducati Sky VR46 Avintia

“E’ un circuito che amo e dove anche lo scorso anno sono andato forte. Mi aspettavo di essere forte ma non così tanto. Penso che questo circuito sia un po’ più facile per me perché ci sono molte curve veloci e la gomma dietro ha un grande grip. Non sono al 100% dopo la caduta, ho diversi dolori ma penso che per domani sarà in una condizione migliore. Sono caduto perché avevo gomme usate che avevano 25 giri. Avevo sentito già alcuni giri prima il drop delle gomme, ho cercato di spingere un po’ di più ma sono caduto. Credo che ci sarà un gruppetto di piloti che farà gara a parte. Io spero di stare nel gruppo centrale dove ci giochiamo punti importanti. Devo stare attento alle gomme e ho cercato nelle FP4 a cambiare un po’ stile per salvare la gomma, ma domani nel Warm up dobbiamo continuare a lavorare. Devo ancora lavorare molto sulla gestione della gara prima di lottare per la top ten stabilmente.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati