MotoGP | Jack Miller operato all’avambraccio destro

Il pilota della Ducati dovrebbe essere in pista a Portimao

MotoGP | Jack Miller operato all’avambraccio destroMotoGP | Jack Miller operato all’avambraccio destro

MotoGP Ducati 2021 – Il pilota della Ducati Jack Miller si è sottoposto questa sera ad un intervento chirurgico per risolvere la sindrome compartimentale all’avambraccio destro. In Qatar il #43 aveva accusato dei problemi e allora si è deciso per l’operazione.

Il pilota australiano si è recato all’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona (Spagna) dove è stato subito visitato dal Dottor Xavier Mir (Direttore dell’Unità degli Arti Superiori dell’Ospedale Dexeus). Dopo aver effettuato una risonanza a riposo e una sotto sforzo, è stato deciso che era necessario eseguire subito l’intervento chirurgico per riportare l’attività vascolare e nervosa dell’avambraccio alla normalità.

Miller trascorrerà 24 ore in ospedale e poi potrà iniziare la riabilitazione. L’obiettivo è quello di poter scendere in pista già nel prossimo appuntamento di Portimao per il Gran Premio del Portogallo, in programma dal 16 al 18 aprile.

Dichiarazioni Jack Miller Operazione

“L’operazione è stata breve ed è andata molto bene. Non vedo l’ora di iniziare la riabilitazione: mancano 10 giorni al prossimo Gran Premio a Portimão e, se le fasi del recupero procederanno normalmente, potrò tornare in pista già in Portogallo anche se non sarò ancora al 100% della mia forma fisica. Voglio ringraziare il Dottor Mir e tutto il suo staff dell’Ospedale Dexeus per la loro disponibilità e per le loro cure.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati