MotoGP | GP Qatar 2 : Lorenzo, “Rossi mi ha deluso, da Miller azione che non mi è piaciuta”

Lorenzo ha aggiunto: "A Jerez dovremmo vedere un Rossi più forte"

MotoGP | GP Qatar 2 : Lorenzo, “Rossi mi ha deluso, da Miller azione che non mi è piaciuta”MotoGP | GP Qatar 2 : Lorenzo, “Rossi mi ha deluso, da Miller azione che non mi è piaciuta”

MotoGP GP Qatar 2 – Jorge Lorenzo dal suo canale Youtube ’99, ha commentato il Gran Premio di Doha, corso al Losail International Circuit.

Il cinque volte Campione del Mondo si è detto deluso dalle prestazioni di Valentino Rossi (partito dalla penultima fila e giunto 16esimo, ndr) ed ha criticato, anche se non apertamente, Jack Miller per il contatto ad oltre 200 Km/h tra l’australiano e Joan Mir. Secondo Lorenzo quella di Miller è stata una reazione spropositata a quanto accaduto poche curve prima, quando Mir aveva passato all’interno il pilota della Ducati. Qui sopra potete vedere il video dell’accaduto con il commento tecnico di Mauro Sanchini, Sky Sport.

Dichiarazioni Jorge Lorenzo su prestazioni Valentino Rossi Gp Qatar2 MotoGP 2021

“Rossi mi ha deluso, come avrà deluso i suoi tifosi. Ci si aspetta sempre tanto da Valentino, ma fare 21° in qualifica… Non c’è stata una qualifica peggiore nella sua carriera, difficile trovarla. Domenica era fuori dai punti, È difficile trovarlo fuori dalla zona punti senza una caduta o un problema tecnico. E’ la seconda volta che arriva molto lontano dagli altri piloti Yamaha. Speriamo che sia un’occasione particolare. In Qatar non ha mai fatto bene, ci sono circuiti in cui va meglio. Non so se migliorerà a Portimao, ma sicuramente a Jerez dovremmo vedere un Rossi più forte.”

Dichiarazioni Jorge Lorenzo su contatto Miller Vs Mir Gp Qatar2 MotoGP 2021

“A metà gara è successa un’azione che non mi è piaciuta molto tra Jack e Mir. Non mi è piaciuto il modo in cui Jack ha preso la situazione, è vero che Mir potrebbe essere stato troppo aggressivo qualche curva prima, ma non credo che Jack abbia reagito bene mentre usciva dall’ultima curva, perché lo guardato un paio di volte, sapeva esattamente dove fosse Mir; non gli importava molto del fatto che Mir tornasse in traiettoria. Questa azione sarebbe potuta finire molto male, quando il contatto tra i due è finito hanno incontrato Viñales e si sono toccati di nuovo. La cosa sarebbe potuta finire molto male in due occasioni, ma grazie a Dio non è successo niente.”


Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati