MotoGP | Gp Qatar 2 Gara: Lorenzo Savadori, “C’è ancora tanto lavoro da fare”

"Sono però dell'idea che stiamo migliorando", ha proseguito l'italiano

MotoGP | Gp Qatar 2 Gara: Lorenzo Savadori, “C’è ancora tanto lavoro da fare”MotoGP | Gp Qatar 2 Gara: Lorenzo Savadori, “C’è ancora tanto lavoro da fare”

MotoGP GP Qatar 2 Aprilia Gresini Gara – Proseguono le difficoltà per Lorenzo Savadori in sella alla RS-GP 2021, moto con cui Aprilia sta affrontando il mondiale 2021 di MotoGP. A causa di una condizione fisica non ancora perfetta, l’italiano non è riuscito a sfruttare al meglio il potenziale tecnico a propria disposizione, aspetto che non l’ha fatto andare oltre la 20° e ultima posizione. Un risultato certamente deludente che andrà analizzato a fondo in vista del prossimo round mondiale previsto a Portimao tra 15 giorni.

Dichiarazioni Lorenzo Savadori GP Qatar 2 Gara

“Guardo ai lati positivi di questa gara. La spalla pur non perfetta è in costante miglioramento e dovrei potermi dimenticare del problema quando arriveremo a Portimao. Sono stato circa 10 secondi più veloce rispetto a domenica scorsa, pur dovendo fare un po’ di fuel saving negli ultimi 5 giri. C’è ancora tanto da lavorare ma non vedo l’ora di correre a Portimao, una pista che conosco meglio e con l’esperienza di questo inizio di stagione”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati