MotoGP | Test a Jerez: Aprilia sorride grazie ad Espargarò

Lo spagnolo precede Bradl su Honda e Pedrosa su KTM

MotoGP | Test a Jerez: Aprilia sorride grazie ad EspargaròMotoGP | Test a Jerez: Aprilia sorride grazie ad Espargarò

MotoGP Test Jerez – Dopo i test con le moto stradali da parte di Ducati (solo Pirro con la Desmosedici) il circuito di Jerez ha ospitato i team: Honda, Ktm e Aprilia per una due giorni di test privati.

Al termine della seconda giornata, il più veloce è stato Aleix Espargaro che, in sella alla nuova Aprilia RS-GP 21 ha fermato il crono sul 1:37.714, completando 42 giri. Il tempo fatto registrare dal catalano è stato più basso del record di gara, detenuto da Marc Marquez. La nuova moto di Noale ha anche chiuso a circa mezzo secondo dal collaudatore di Honda Repsol, Stefan Bradl. Più attardato il nostro Lorenzo Savadori che ha chiuso a circa due secondi dal compagna di squadra.

Dana Pedrosa, in sella alla KTM, ha chiuso con il terzo tempo, a circa 8 decimi dalla vetta.

Mentre Aprilia si fermerà un altro giorno sul circuito di Jerez, le altre case che non hanno concessioni si danno appuntamento a Losail il prossimo 5 marzo quando ci sarà lo shakedown seguito dal test IRTA della stagione 2021.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati