MotoGP | Luca Marini: “La prima impressione quando sono salito in moto è stata fantastica” [VIDEO]

Marini ha aggiunto: "Vale non mi ha dato nessun consiglio"

MotoGP | Luca Marini: “La prima impressione quando sono salito in moto è stata fantastica” [VIDEO]MotoGP | Luca Marini: “La prima impressione quando sono salito in moto è stata fantastica” [VIDEO]

Presentazione Esponsorama Avintia Racing 2021 – Luca Marini ha parlato tramite Zoom con i giornalisti dopo la presentazione del Team Esponsorama, che quest’anno lo farà debuttare in MotoGP con la Ducati e i colori Sky VR46.

Il vice-campione del mondo della Moto2 si è detto entusiasta e non vede l’ora di salire in sella alla propria Desmosedici. Ecco cosa ha detto.

Dichiarazioni Luca Marini, presentazione Avintia Esponsorama SKY VR46

“La prima impressione quando sono salito in moto è stata fantastica, qualcosa di incredibile. Non vedo l’ora, sono carico e motivato. Sono in MotopGP e voglio godermi ogni giorno. Ero salito sulle Ducati di Dovizioso e Petrucci ma avevano una posizione che non mi piaceva, invece adesso mi sono trovato meglio ed abbiamo migliorato un pò l’ergonomia. Siamo un bel Team, vado d’accordo con gli uomini Ducati e non vedo l’ora di iniziare. Con Enea ci rispettiamo, ci conosciamo da molti anni. Come capo-tecnico avrò Luca Ferrazzoli, negli ultimi anni ha lavorato in Avintia. Ho già parlato con lui dei piloti Ducati. Stiamo cercando di preparare al meglio il test del Qatar, è stato un peccato non poterla provare prima. Per quanto riguarda il primo test non ho grandi aspettative, dobbiamo solamente imparare conoscere questa moto, le gomme, l’elettronica, un metodo di lavoro diverso da quello della Moto2. Per quanto riguarda la preparazione fisica ho fatto le stesse cose, palestra, moto da cross e ranch. Pensavo che con la MotoGP potevo stare più tranquillo con il peso, invece dovrò continuare a stare attento. Se poi mi servirà più forza ci adegueremo.”

Dichiarazioni Luca Marini, presentazione Avintia Esponsorama SKY VR46 consigli Valentino Rossi

“Vale non mi ha dato nessun consiglio, non cambierà l’approccio al week-end di gara e poi fino a che non si sale in sella è difficile dare dei giudizi. Ho parlato molto con “Pecco” (Bagnaia, ndr), perchè conosce la Ducati, ma lo faremo di più durante la stagione.”

Dichiarazioni Luca Marini, presentazione Avintia Esponsorama SKY VR46 Test solo in Qatar

“Per quanto mi riguarda girare sempre sulla stessa pista non è buono per nessuno. Mi ricordo in Moto2 di aver fatto 9 giorni di test a Jerez e l’ultimo giorno volevo dar ‘fuoco’ a tutto! Da una parte potrebbe essere un vantaggio perchè non conosciamo la categoria, ma quando arriveremo in altre piste sarà più difficile. Sarebbe stato meglio fare come negli altri anni test a Valencia, a Jerez, a Sepang e poi in Qatar, ma non è stato possibile causa Covid-19.”


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati