MotoGP | Joan Mir: “Spero di rivedere presto in pista Marc Marquez”

Mir ha aggiunto: "A nessuno piace quello che gli è successo"

MotoGP | Joan Mir: “Spero di rivedere presto in pista Marc Marquez”MotoGP | Joan Mir: “Spero di rivedere presto in pista Marc Marquez”

MotoGP 2020 Joan Mir Suzuki Campioni del Mondo – Joan Mir si è laureato quest’anno Campione del Mondo della MotoGP.

Il pilota maiorchino della Suzuki ha riportato il titolo ad Hamamatsu, l’ultimo era stato conquistato nel 2000, quando fu Kenny Roberts Jr a vincere nella classe 500 e la Suzuki torna a vincere nell’anno del suo centenario.

Per Mir si tratta del secondo titolo iridato dopo quello conquistato nel 2017 nella classe Moto3 con il Team Honda Leopard. Il maiorchino era stato preceduto in Suzuki oltre che da Kenny Roberts Jr anche da Kevin Schwantz (1993) e Barry Sheene (anno 1976 e 1977).

Mir in un’intervista riportata da AS.com si augura di poter combattere di nuovo con il connazionale Marc Marquez, alle prese con la riabilitazione dopo la terza operazione all’omero del braccio destro.

Dichiarazioni Joan Mir Vittoria MotoGP 2020

“Onestamente, non mi aspettavo di essere Campione del Mondo della MotoGP già quest’anno. Eravamo migliorati e sapevo che potevamo essere tra i primi cinque, anche tra i primi tre se le cose fossero andate bene, ma non pensavo di poter vincere il titolo. Dal Gran Premio d’Austria mi sono reso conto di avere delle opzioni e poi ho raggiunto quell’obiettivo sulla base della costanza.”

Dichiarazioni Joan Mir recupero Marc Marquez

“Spero che Marc torni già nei test, prima è meglio è. L’ho incontrato qualche giorno fa a Lleida, sono andato ad allenarmi lì ed era insieme a suo fratello Alex. Si è congratulato con me per il titolo ed è chiaro che sta avendo difficoltà. A nessuno piace quello che gli è successo, quindi voglio che torni presto e rimanga lo stesso di prima.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati