MotoGP | Marc Marquez: “Un errore il rientro affrettato”

Marquez ha aggiunto: "Non risalirò in sella fino a quando non sarò al 100%"

MotoGP | Marc Marquez: “Un errore il rientro affrettato”MotoGP | Marc Marquez: “Un errore il rientro affrettato”

MotoGP Repsol Honda – Marc Marquez ha parlato ieri con Dazn Spagna prima della terza operazione all’omero del braccio destro a cui si è sottoposto ieri sera.

L’otto volte iridato ha ripercorso tutto quello accaduto dopo la brutta caduta avvenuta il 19 luglio nella prima gara di Jerez fino ad arrivare alla decisione della terza operazione. Ecco cosa ha detto il #93 del Repsol Honda Team.

Dichiarazioni Marc Marquez terza operazione omero destro

“Come ogni pilota, subito dopo l’operazione, la prima cosa che ho chiesto è quando sarei potuto tornare in sella. Ed è qui che il Dottore deve sapere come “rallentarti, deve essere realistico. Sono andato a Jerez con la tranquillità che la placca avrebbe retto, che tutto sarebbe andato bene perché me l’avevano detto. Sono coraggioso, ma non stupido e se mi fosse stato detto che la placca avrebbe potuto rompersi non sarei risalito in moto a 300 km/h. Quindi tutto è stato affrettato e poi mi sono rotto la placca in casa, ma non per aprire la finestra, ma per tutto lo stress accumulato. È stato un errore, quello che ho imparato è che i piloti hanno la virtù che è anche un difetto, quello di non vedere il rischio che altri dovrebbero farci vedere. Queste sono cose ti insegnano e che ti fanno maturare. Non si conoscono i tempi esatti del mio recupero, ma non risalirò in sella fino a quando non sarò al 100%. Tornare indietro e non essere lo stesso non mi ha mai preoccupato, quindi voglio tornare quando potrò andare al 100%. Voglio essere al massimo nel 2021 e continuare a mostrarlo in pista.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

In evidenza

MotoGP | Marc Marquez in sella già in Qatar?

Il #93 del Repsol Honda Team aveva proposto alla Honda di rinunciare all'ingaggio del 2020
Condividi su WhatsAppMotoGP Repsol Honda – Martedì scorso Marc Marquez ha posato per un servizio fotografico insieme al nuovo compagno