Superbike | Chaz Davies firma con Go Eleven Ducati

Il pilota gallese rimane nel massimo campionato delle derivate di serie con un team satellite Ducati

Superbike | Chaz Davies firma con Go Eleven DucatiSuperbike | Chaz Davies firma con Go Eleven Ducati

Dopo l’amaro in bocca per l’addio all’Aruba Racing Team e i tanti interrogativi sul suo futuro, Chaz Davies ha trovato una collocazione sulla griglia di partenza 2021 del Campionato Mondiale Motul FIM SBK: correrà per il Team Go Eleven Ducati al posto di Michael Ruben Rinaldi, che lo andrà a sua volta a sostituire in ARUBA.IT Racing – Ducati.

Dopo sette anni trascorsi con il team ufficiale, Davies sarà ancora un pilota Ducati all’interno di un team vincente come GoEleven ha dimostrato in questo 2020 al MotorLand Aragon insieme a Rinaldi. Il britannico vanta 32 vittorie e 98 podi e ora spera di incrementare ulteriormente il proprio bottino difendendo i colori di un team Indipendente lottando anche per quel primo titolo mondiale che ancora gli manca.
Il campione del mondo 2011 nella classe WorldSSP è diventato uno dei nomi di spicco nel paddock del WorldSBK dove nel 2012 da esordiente conquista una vittoria insieme ad Aprilia. La nota versatilità di Davies viene poi confermata anche in BMW nel 2013 con tre successi tra cui anche una splendida doppietta ad Aragon che precede il capitolo lungo sette anni con il team ufficiale Ducati. Vince nel 2015 e regala così il primo successo a Ducati con la Ducati Panigale V-Twin nel corso di un’annata che lo vede lottare intensamente con la Kawasaki di Jonathan Rea. I due si toccano ad Aragon, poi la loro rivalità si riaccende nel 2015 a Sepang in Gara 2. Davies si laurea vicecampione del mondo prima di terminare al terzo posto il 2016 chiudendo l’annata con ben sei successi.
Nel 2017 torna la rivalità con Rea: i due ancora una volta sono protagonisti di un bel duello al MotorLand Aragon con l’apice che viene raggiunto ad Assen nel corso della Superpole. Davies a fine stagione è di nuovo secondo e si conferma anche nel 2018. Nel 2019 passa alla Ducati Panigale V4 R con cui chiude sesto nonostante la vittoria che porta a casa a Laguna Seca, la prima dopo oltre un anno. Per il 2020 viene affiancato dal nuovo compagno di squadra Scott Redding che termina la stagione al secondo posto precedendo proprio Davies che festeggia due successi.
Davies non vede l’ora che arrivi il 2021: “Sono molto felice di unirmi al team Go Eleven! Penso che l’anno prossimo sarà una grande opportunità per me stesso e per il Team Go Eleven per continuare i nostri progressi. Ho chiuso alla grande la stagione 2020 vincendo l’ultima gara in programma all’Estoril e conquistando la maggior parte dei punti nelle ultime nove gare. Anche per Go Eleven il 2020 è andato molto bene. Penso che ci sia tutto quello che serve per dar vita a un legame molto valido in vista del Campionato WorldSBK 2021”.
“Sono molto entusiasta, soprattutto perché ho avuto delle ottime sensazioni con la moto e penso che possiamo fare ulteriormente un passo avanti quando l’anno prossimo inizieremo i test. Grazie a Go Eleven per la fiducia e grazie anche agli altri partner che ci hanno dato la possibilità di vincere nella prossima stagione: Ducati, ARUBA.IT e Feel Racing. Grazie a tutti le parti coinvolte, non vedo l’ora di iniziare!”.

Gianni Ramello, team principal di Go Eleven Ducati, ha detto: “Ho scritto un libro della mia vita e dei miei sogni nel Campionato WorldSBK. Tra i miei sogni c’è sempre stato Chaz, uno di quei piloti di cui ti innamori in questo sport. Ora quello che ci mancava è arrivato e va a coronare molti anni di sacrifici, un sacco di impegno e di passione. Senza dubbio sarà un anno impegnativo; tutti noi dobbiamo dare del nostro meglio e portare Chaz sul gradino più alto del podio ogni volta che sarà possibile. Non c’è solo una grandissima felicità ma anche la consapevolezza di avere un pilota dalla storia incredibile e che ora correrà per il Team Go Eleven”.

“Ringrazio soprattutto Stefano Cecconi, Daniele Casolari, Serafino Foti, Gigi Dall’Igna e Paolo Ciabatti che hanno creduto nelle nostre capacità, nella nostra professionalità e nella nostra grande passione che a volte ci dà qualcosa di speciale in gara. Ora non dobbiamo deludere nessuno e lavorare con il massimo dell’impegno per la prossima stagione per far sì che sia una grande annata”.
Il team manager del Team Go Eleven Denis Sacchetti è entusiasta di poter dare il benvenuto in squadra a Davies: “Siamo fieri di conquistare la fiducia di Chaz, Ducati Corse e Stefano Cecconi; si tratta di un passo importante per la nostra crescita e conferma la bontà del nostro lavoro. Davies è un pilota di primo livello che non ha bisogno di presentazioni e per noi è un onore lavorare con lui. Abbiamo ancora molto da imparare e da crescere. Sapere che Ducati e Feel Racing saranno al nostro fianco ci darà ancora più motivazione e determinazione”.
“Daremo il 110% per mettere Chaz nelle migliori condizioni possibili e per lottare per le posizioni che merita. Spesso guardo i piloti in pista e lui ti sorprende sempre con uno stile di guida aggressivo ma preciso. Voglio ringraziare in particolare Serafino Foti, Daniele Casolari, Stefano Cecconi, Paolo Ciabatti e Gigi Dall’Igna, un fantastico gruppo di persone che lavorano con il cuore, e ovviamente, Chaz Davies; in pista ci mette il cuore e si vede!”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati