Moto3 | GP Portimao Gara, Arbolino: “Ho dato tutto” [VIDEO]

Tony è vice-campione del mondo della classe leggera

Moto3 | GP Portimao Gara, Arbolino: “Ho dato tutto” [VIDEO]Moto3 | GP Portimao Gara, Arbolino: “Ho dato tutto” [VIDEO]

Tony Arbolino ha provato fino alla fine a raggiungere il sogno del mondiale e purtroppo l’ha visto svanire per soli quattro punti. Al pilota del team Snipers (che il prossimo anno approderà in Moto2 con il team IntactGP, ndr) va comunque dato il merito per essere stato protagonista di una gara spettacolare, con una rimonta incredibile dalla 27 esima posizione fino alla quinta. Il titolo di vice-campione è sicuramente importante ma c’è il rammarico per quello zero pesante di Aragon 1 (Tony fu costretto all’isolamento per aver viaggiato al ritorno da Le Mans, su un aereo dove c’era un positivo al Covid-19, ndr) che molto probabilmente avrebbe scritto un finale diverso.

Dichiarazioni Tony Arbolino, Gran Premio di Portimao

“Grazie a tutti da casa per il supporto, ho dato veramente tutto, non potevo dare di più. Ho provato anche uno scontro con lui (Arenas, ndr) e con Ogura. Prima Honda, vice-campione a quattro punti, ridatemi la prima gara di Aragon e non era così. Dalla prima gara all’ultima ho dato veramente il 200%. Saluto tutti a casa, ci credevano, lo notavo anche nei vari social. Un abbraccio”.


Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati