MotoGP | Gp Portimao Qualifiche: Fabio Quartararo, “A casa andrò dallo psicologo per lavorare su me stesso”

"Possiamo lottare per le prime cinque posizioni" ha aggiunto il francese

MotoGP | Gp Portimao Qualifiche: Fabio Quartararo, “A casa andrò dallo psicologo per lavorare su me stesso”MotoGP | Gp Portimao Qualifiche: Fabio Quartararo, “A casa andrò dallo psicologo per lavorare su me stesso”

MotoGP Gp Portogallo Portimao Yamaha MotoGP Qualifiche – Fabio Quartararo ha chiuso le qualifiche del Gran Premio del Portogallo, ultima tappa del Motomondiale 2020, con il quinto tempo.

Il francese della Yamaha dopo una buona prestazione nelle libere ha chiuso a soli tre decimi dalla pole.

Dichiarazioni Fabio Quartararo MotoGP Gp Portogallo Portimao Qualifiche

“La gomma si distrugge molto velocemente. Al momento la mescola più dura è l’opzione che prediligo, ho un buon feeling con questa mescola e credo che nel warmup di domani sarà molto importante vedere il passo con gomme usata, perché con le nuove non andiamo male. Spero di avere un buon grip, non eccellente, ma qualcosa di stabile per gli ultimi cinque giri. Penso che possiamo fare una buona gara e questo è l’obiettivo. Possiamo avere un buon passo, voglio concludere in maniera positiva. Se domani riusciamo a trovare qualcosa, penso che sarà positivo lottare per le prime cinque posizioni. Miguel e Pol hanno un gran passo, quindi saranno difficili da seguire. Ma sono fiducioso e credo che possiamo fare una buona gara. Sarà speciale, perché, come detto, per me è positivo aver fatto un quinto tempo in qualifica nonostante una giornata difficile. Penso che quest’anno ci sia mancata la costanza che spero di avere il prossimo anno. Dal punto di vista mentale, sto già iniziando a lavorare per essere più calmo e meno emotivo possibile. Ovviamente la prossima settimana, quando torno a casa, l’idea è di rivolgermi ad uno psicologo. Sono già andato qualche volta, ma andrò più spesso perché credo che una piccola differenza può fare grandi cambiamenti. Quindi andrò dallo psicologo e lavorerò su questo aspetto, perché per me vedere queste piccole cose con il team sarà molto importante”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati