MotoGP | Gp Portimao Qualifiche: Andrea Dovizioso, “Lorenzo? Attacca chi ha davanti”

Sulla "storia" con la Ducati Dovizioso ha aggiunto: "E' stato bello aver fatto emozionare i tifosi"

MotoGP | Gp Portimao Qualifiche: Andrea Dovizioso, “Lorenzo? Attacca chi ha davanti”MotoGP | Gp Portimao Qualifiche: Andrea Dovizioso, “Lorenzo? Attacca chi ha davanti”

MotoGP Gp Portogallo Portimao Ducati Qualifiche – E’ un Andrea Dovizioso deluso quello che ha parlato al termine delle qualifiche del Gran Premio del Portogallo, teatro dell’ultima tappa della MotoGP 2020.

Dopo prove libere in cui era stato abbastanza competitivo, ha mancato la “zampata” in qualifica e dovrà partire dalla quarta fila, dodicesimo tempo.

Quella di domani sarà la sua ultima gara con la Ducati, una “storia” durata 8 anni e che lo ha portato per ben tre volte a sfiorare il titolo. Il “Dovi” ha detto che non sarà particolarmente emozionato, anche se rispetto ad anni fa il suo carattere si è “ammorbidito” molto.

Dichiarazioni Andrea Dovizioso ultima qualifica con Ducati MotoGP 2020 Gp Portogallo Portimao Qualifiche

“Quella di oggi è stata la mia ultima qualifica con la Ducati, la testa va, è normale fare dei pensieri, che siano belli o meno belli, non ce la fai a non pensare che sarà l’ultima gara. E’ stata la mia ultima qualifica con la Ducati, l’ultima con le gomme da tempo. Stanotte non credo però di avere particolari pensieri, non sono un tipo malinconico, più che altro sono ‘incazzato’ per la qualifica mi girano! Se dovessi dormire male sarà per la dodicesima posizione. Sono un tipo abbastanza freddo anche se negli ultimi anni mi sono ‘ammorbidito’ e mi sono emozionato troppo per come sono fatto io. E’ bello avere il ‘potere’ di poter emozionare la gente, come accaduto negli ultimi tre anni, è un potere che non tutti hanno, impagabile.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso MotoGP 2020 Gp Portogallo Portimao Qualifiche

“Il problema principale della qualifica è stato non avere il giusto feeling. Non ho fatto un brutto giro, ma devi frenare al limite senza sapere se riuscirai a fermarti, devi scorrere in un certo modo senza sapere se riuscirai a fare la curva, devi veramente ‘giocare’ con i limiti e in una pista come questa con un obbligo di fluidità e senza il giusto feeling non è naturale. Qui ci sono molti curvoni veloci e se non hai feeling, soprattutto con il maggior vento è complicato.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso su polemica Lorenzo Crutchlow MotoGP 2020 Gp Portogallo Portimao Qualifiche

“Credo che Jorge (Lorenzo, ndr) stia vivendo particolarmente male il fatto che sia stato scaricato dalla Yamaha (Crutchlow prenderà il suo posto, clicca qui per saperne di più). Attacca quindi chi ha davanti è molto semplice.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati