MotoGP | Gp Portimao Day 1: Alex Rins, “E’ una pista impegnativa”

"Non vedo l'ora di tornare in pista", ha affermato l'iberico

MotoGP | Gp Portimao Day 1: Alex Rins, “E’ una pista impegnativa”MotoGP | Gp Portimao Day 1: Alex Rins, “E’ una pista impegnativa”

MotoGP Gp Portimao Suzuki MotoGP Day 1 – Indicazioni positive per Joan Mir al termine della prima giornata di libere valide per il Gran Premio del Portogallo, ultimo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP.

Lo spagnolo della Suzuki, protagonista di una caduta nel corso della FP2, ha lavorato prettamente in ottica gara, girando con gomma usata e tanto carico di carburante. I riscontri cronometrici sono stati assolutamente interessanti e la speranza della squadra è quella di confermarsi su questi livello anche nella giornata di domani.

Dichiarazioni Alex Rins Gp Portimao Day 1 MotoGP

“Portimao è una pista abbastanza impegnativa, ma è davvero bella da guidare. Bisogna concentrarsi a fondo perché ha diversi elementi complessi, come ad esempio i cambi di pendenza e di direzione. Le curve sono tutte diverse e non hai neanche un secondo per respirare. Dopo la caduta al pomeriggio ho sentito un pò di dolore alla spalla, ma fortunatamente passerà tutto dopo un pò di trattamenti. Non vedo l’ora di tornare in pista nella giornata di domani. Con la squadra continueremo a lavorare sodo per trovare le migliori impostazioni”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati