MotoGP | Gp Portimao: Massimo Meregalli, “Un week-end speciale”

"Saluteremo Valentino e vogliamo chiudere al meglio", ha affermato il Manager

MotoGP | Gp Portimao: Massimo Meregalli, “Un week-end speciale”MotoGP | Gp Portimao: Massimo Meregalli, “Un week-end speciale”

MotoGP Gp Portimao Yamaha Factory MotoGP – Intervistato dal sito ufficiale della Yamaha, Massimo Meregalli ha tracciato gli obiettivi del team giapponese per il prossimo Gran Premio del Portogallo, ultimo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP.

Dopo il passaggio a vuoto di Valencia, con entrambi i piloti mai in lotta per le posizioni di vertice della classifica, la squadra nipponica cercherà di riscattarsi sul circuito di Portimao, layout che almeno sulla carta dovrebbe favorire le caratteristiche della M1 ufficiale.

Dichiarazioni Massimo Meregalli Gp Portimao MotoGP

“Questo week-end a Portimao è diver speciale, perché dopo tanto tempo possiamo concludere la stagione in un luogo diverso dal solito. Maverick e Vale hanno avuto l’opportunità di girare a Portimao con una R1 ed entrambi si sono detti entusiasti della pista. Quello che possiamo dire è che il livello di grip è abbastanza buono, aspetto che ci fa ben sperare in vista del lavoro previsto per domenica. Sappiamo che i cambi di pendenza saranno un fattore importante, anche se la situazione sarà uguale per tutti. Nessuno ha mai girato, ragion per cui si preannuncia un finale incerto e sicuramente emozionante. Questo Gran Premio segnerà inoltre l’addio non solo di Valentino al nostro team, ma anche di alcuni tecnici molto apprezzati e rispettati. Vogliamo chiudere nel migliore dei modi questa stagione 2020”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati