MotoGP | Yamaha, possibili sanzioni per i motori utilizzati a Jerez, titolo piloti a rischio [VIDEO]

Fabio Quartararo, Maverick Vinales e Franco Morbidelli potrebbero vedersi decurtati i punti conquistati

MotoGP | Yamaha, possibili sanzioni per i motori utilizzati a Jerez, titolo piloti a rischio [VIDEO]MotoGP | Yamaha, possibili sanzioni per i motori utilizzati a Jerez, titolo piloti a rischio [VIDEO]

MotoGP Gp Europa Valencia Yamaha MotoGP Preview – La Yamaha e di conseguenza i suoi piloti sono a rischio sanzione per i motori utilizzati a Jerez. Sembrerebbe che che i motori delle M1 di Jerez 1, avessero delle valvole diverse da quelle del motore presentato prima dell’inizio della stagione.

Fabio Quartararo, Maverick Vinales e Franco Morbidelli potrebbero vedersi “decurtare” i punti guadagnati e sarebbe un duro colpo per le loro speranze iridate.

Proprio a Jerez la moto della casa dei Tre Diapason aveva avuto una serie di problemi meccanici e successivamente era stata costretta a prendere misure correttive.

Quartararo si trova attualmente al secondo posto, 14 punti dietro il leader del campionato Joan Mir con 75 punti rimasti. Vinales è terzo, altri cinque punti indietro e Morbidelli è quarto a sei punti da Vinales.

Un portavoce della Yamaha ha solo confermato a “The Race” che un’indagine è in corso, ma ha rifiutato di commentare ulteriormente, mentre il team Petronas Yamaha ha rifiutato di commentare quanto gli è stato chiesto.

Tutti i piloti Yamaha hanno utilizzato i loro cinque motori assegnati in questa stagione, anche se Vinales sembra essere quello più in difficoltà, ha infatti percorso la maggior parte dei Km con il quarto e quinto motore.

Se dovesse essere utilizzare il sesto motore, Vinales sarebbe costretto a partire dalla pitlane. Va ricordato che la sanzione potrebbe anche riguardare i soli Team, che in quel caso si vedrebbero decurtati i punti nel Campionato costruttori.


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati