Superbike | È già tempo di pensare al 2021

Rinaldi, Van der Mark e Locatelli prendono confidenza con le nuove moto

Superbike | È già tempo di pensare al 2021Superbike | È già tempo di pensare al 2021

Appena concluso il Campionato del Mondo Superbike, per team e piloti è già tempo di guardare alla prossima stagione: al Circuito Estoril alcuni di loro avuto hanno possibilità di effettuare un primo test, dove a farla da padrone è stato purtroppo il maltempo.

Tra gli otto che hanno preso parte al test c’è anche il vicecampione del mondo Scott Redding (ARUBA.IT Racing – Ducati) che ha staccato il miglior tempo della giornata. Accanto a lui il suo nuovo compagno di box Michael Ruben Rinaldi. Il riminese ha il terzo crono a mezzo secondo dal britannico.
Primo assaggio con la BMW S1000 RR per Michael van der Mark che nel 2021 affiancherà Tom Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team). Il programma di sviluppo del team BMW includeva i test di un motore e di un cambio nuovi, di una diversa rigidità del telaio e anche delle ruote in carbonio. Inoltre era previsto l’arrivo del pacchetto aerodinamico della M1000 RR dopo la verifica di alcuni dati da parte del team.
Il neo iridato nel Campionato del Mondo FIM Supersport Andrea Locatelli ha debuttato con il PATA YAMAHA WorldSBK Official Team. Il test è stato molto utile per il lombardo che ha così potuto prendere confidenza con il suo nuovo team in vista del 2021. Locatelli ha girato in 1’38.720 prima dell’arrivo della pioggia sulla pista portoghese.
Presente all’Estoril anche il Kawasaki Racing Team WorldSBK insieme ad Alex Lowes. L’obiettivo di oggi era aiutare il pilota britannico a ottimizzare al meglio il setup base e prepararsi in vista dei prossimi test. Il team non ha provato nessuna novità. Lowes ha firmato il secondo tempo alle spalle dell’1’36.581 realizzato da Redding.
Il belga Loris Cresson ha continuato a lavorare con il team OUTDO Kawasaki TPR con cui ha esordito nel WorldSBK in occasione del Round di Estoril mentre Axel Bassani ha debuttato con il team Motocorsa Racing.
Il test sarebbe dovuto terminare alle 18 ora locale ma si è chiuso in anticipo a causa della pioggia. A fine giornata quindi Redding è il migliore, alle sue spalle troviamo Lowes, Rinaldi, Sykes, van der Mark, Locatelli, Bassani e Cresson.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati