MotoGP | Gp Aragon 2: Danilo Petrucci, “Con Dovizioso nessun chiarimento”

Petrucci ha aggiunto: "Non so se si sia rotto qualcosa tra me e Dovizioso"

MotoGP | Gp Aragon 2: Danilo Petrucci, “Con Dovizioso nessun chiarimento”MotoGP | Gp Aragon 2: Danilo Petrucci, “Con Dovizioso nessun chiarimento”

MotoGP Gp Motorland Aragon 2 Ducati – Danilo Petrucci ha parlato alla vigilia del secondo Gran Premio ad Aragon, denominato GP di Teruel.

Il pilota ternano ha fatto sapere di non aver parlato con Andrea Dovizioso dopo le polemiche di sabato scorso e non sa se tra lui e il “Dovi” si sia rotto qualcosa.

Parlando della gara ha detto che l’obiettivo è migliorare il feeling con la sua Ducati Desmosedici rispetto ad Aragon 1.

Dichiarazioni Danilo Petrucci polemica con Andrea Dovizioso GP Aragon 2 MotoGP Preview

“Non so se si sia rotto qualcosa tra me e Dovizioso, non so cosa sarebbe successo a parti inverse, mi sarebbe piaciuto essere nella posizione di lottare per il mondiale. E’ stato un insieme di tante cose ma è inutile continuare a parlarne, io ho la mia idea e lui la sua, inutile rivangare quell’episodio, non credo comunque che qualcuno abbia perso punti fondamentali, ora l’importante è fare bene da domani in poi. Siamo in una fase parecchio calda e parlare di questo episodio qua non credo faccia bene, soprattutto ad Andrea.”

Dichiarazioni Danilo Petrucci cambio orario GP Aragon 2 MotoGP Preview

“Il cambio orario non credo vada ad incidere sul discorso gomme, ci saranno pochi gradi di differenza. Potrà essere un vantaggio non correre dopo la Moto2, ma qui ad Aragon l’asfalto è molto vecchio e in questi circuiti con poco grip fatichiamo.”

Dichiarazioni Danilo Petrucci incidente Aragon con Pol Espargarò MotoGP

“E’ stato catalogato come incidente di gara, ma per me lo non era. In direzione gara fanno sempre molta fatica ad ascoltarci.”

Dichiarazioni Danilo Petrucci obiettivo Aragon2 MotoGP

“Credo che un obiettivo plausibile è stare nei primi dieci e domenica c’ero quasi. Ho fatto un pò fatica a sorpassare quindi bisognerà partire più avanti.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati