MotoGP | Gp Aragon Gara: P.Espargarò, “Non è andata come volevo”

Binder: "E' stato un week-end impegnativo"

MotoGP | Gp Aragon Gara: P.Espargarò, “Non è andata come volevo”MotoGP | Gp Aragon Gara: P.Espargarò, “Non è andata come volevo”

MotoGP GP Aragon MotoGP KTM – Piazzamento fuori dalla top 10 per Pol Espararò e Brad Binder nel Gran Premio d’Aragon, decimo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP. Gli alfieri della KTM, nonostante il gran lavoro svolto nel warm-up di questa mattina, non sono riusciti a sfruttare al massimo il potenziale della RC16, aspetto che non ha permesso alla Casa austriaca di conquistare punti importanti per entrambe le classifiche mondiali.

Dichiarazioni Pol Espargarò GP Aragon MotoGP

“Non è stata una giornata facile. Abbiamo lavorato sulla moto prima di scendere in griglia, ma il tutto è stato rovinato da una prima fase di gara molto movimentata. In partenza volavano pezzi di moto ovunque! Ho perso alcune posizioni e sono rimasto bloccato dietro ad alcuni ragazzi nei primi giri, ma in generale il pacchetto non funzionava come volevamo. E’ deludente e sappiamo che dobbiamo lavorare per migliorare alcune aree della moto. Abbiamo un’altra possibilità qui al MotorLand e spingeremo per fare di più”.

Dichiarazioni Brad Binder GP Aragon MotoGP

“E’ stato un week-end impegnativo. Abbiamo avuto alcune buone sessioni, ma certe cose non hanno funzionato come ci aspettavamo. L’intero team ha lavorato duramente, provando varie cose, ma purtroppo non siamo riusciti a trovare una soluzione. Oggi ho fatto del mio meglio dal primo all’ultimo giro. Ho trovato difficoltà nel piegare l’anteriore e personalmente mi è mancato un pò di feeling. E’ stato difficile mantenere la calma e non attaccare le curve. Abbiamo tutta la settimana per analizzare i dati e tornare più forti”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati