MotoGP | Gp Aragon Day 1: Crutchlow, “Difficile riscaldare le gomme”

Nakagami: "Le condizioni sono difficili"

MotoGP | Gp Aragon Day 1: Crutchlow, “Difficile riscaldare le gomme”MotoGP | Gp Aragon Day 1: Crutchlow, “Difficile riscaldare le gomme”

MotoGP GP Aragon MotoGP LCR Honda – Piazzamento in top 10 per Cal Crutchlow e Taakaki Nakagami nelle prime libere valide per il Gran Premio d’Aragon, decimo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP. Dopo le prime due sessioni al MotorLand, l’inglese ha chiuso col quinto tempo, raccogliendo indicazioni positive in vista della giornata di domani. Stesso discorso per il giapponese, protagonista del nono crono nella combinata.

Dichiarazioni Taakaki Nakagami GP Aragon MotoGP

“Oggi le condizioni erano un po ‘difficili, soprattutto nelle FP1 quando faceva molto freddo. Nelle FP2 le condizioni erano leggermente migliori, ma la temperatura della pista è molto bassa e c’erano forti venti. Siamo nella top 10 e nel complesso non è stata una brutta partenza, ma dobbiamo controllare i dati per vedere dove possiamo migliorare e capire in quale settore stiamo perdendo più tempo. Con la mescola morbida al posteriore avevamo un buon grip ma non sappiamo se funzionerà per la distanza della gara, quindi lo controlleremo nelle FP4″.

Dichiarazioni Cal Crutchlow GP Aragon MotoGP

“Oggi faceva davvero freddo qui al Motorland. Abbiamo posticipato la prima sessione della mattina e penso sia stata la decisione giusta viste le moto da Gran Premio e le gomme Michelin e quanto sono rigide. Sembra molto difficile riscaldarle quindi la direzione gara ha fatto un buon lavoro. Una volta che le sessioni sono iniziate mi sentivo abbastanza bene, ero abbastanza a mio agio e abbastanza fiducioso, anche se la moto tremava molto e dobbiamo migliorare per domani perché non è possibile guidarla in quel modo per un’intera gara. Siamo molto lontani dai tempi sul giro di un normale weekend di gara a causa della temperatura, ma è stata una buona giornata per il team e arrivederci a domani “.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati