MotoGP | Gp Aragon Day 1: Danilo Petrucci, “Oggi il forte vento ci ha penalizzato”

Su Valentino Rossi e Tony Arbolino Petrucci ha aggiunto: "Spero innanzitutto che Valentino e Tony stiano bene"

MotoGP | Gp Aragon Day 1: Danilo Petrucci, “Oggi il forte vento ci ha penalizzato”MotoGP | Gp Aragon Day 1: Danilo Petrucci, “Oggi il forte vento ci ha penalizzato”

MotoGP Gp Motorland Aragon Ducati Day 1 – Danilo Petrucci dopo la splendida vittoria di Le Mans, ha sofferto così come tutte le Ducati nella prima giornata di prove libere del Gran Premio di Aragon, decimo appuntamento della MotoGP 2020.

Il forte vento e le basse temperature non hanno permesso a “Petrux” di lottare per le prime posizioni e alla fine ha chiuso quindicesimo a 1.336s dalla vetta.

Domani il vento dovrebbe calare, ma il rider ternano teme la fredda mattinata delle FP3, mentre vede più positive le FP4. A lui la parola.

Dichiarazioni Danilo Petrucci GP Aragon MotoGP Day 1

“Oggi il forte vento ci ha penalizzato, non siamo riusciti a portare in temperatura le gomme e questo ci ha penalizzato. Sapevamo che sarebbe stato un weekend complicato, ma credo che le FP4 ci faranno capire il nostro potenziale. Temo di dover passare per la Q1, dobbiamo recuperare velocità. Rispetto a Le Mans, che è una pista stop-and-go qui ci sono curve a destra dove non si utilizzano i freni e questo insieme al vento e al poco grip ci ha penalizzato.”

Dichiarazioni Danilo Petrucci positività Covid-19 Valentino Rossi Gran Premio GP Aragon MotoGP Day 1

“Era già accaduto in Moto2 con Martin e ora con Valentino Rossi e Tony Arbolino. Sicuramente per quest’ultimo è un duro colpo in ottica mondiale, ma la situazione attuale è difficile da controllare. Facciamo sempre massima attenzione, ma non è una situazione facile. Spero innanzitutto che Valentino e Tony stiano bene.”

Dichiarazioni Danilo Petrucci nuova gomma Michelin GP Aragon MotoGP Day 1

“Sicuramente questa nuova gomma ha mischiato le carte, si sono stati sette diversi vincitori e visto da fuori è un grande spettacolo; lo è meno per noi visto che ogni volta c’è qualche sorpresa.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati