MotoGP | Gp Aragon: Andrea Dovizioso, “E’ il momento di attaccare”

Dovizioso ha aggiunto: "Mix tra gomme, asfalto e temperatura determinanti"

MotoGP | Gp Aragon: Andrea Dovizioso, “E’ il momento di attaccare”MotoGP | Gp Aragon: Andrea Dovizioso, “E’ il momento di attaccare”

MotoGP Gp Motorland Aragon Ducati – Andrea Dovizioso ha parlato alla vigilia della prima giornata di prove del Gran Premio di Aragon, decima tappa della MotoGP 2020.

Secondo il “Dovi” è il momento di attaccare, con cinque gare alla fine (due ad Aragon, due a Valencia e una a Portimao) i dettagli e soprattutto le gomme potranno fare la differenza. Ecco cosa ha detto il #04 della Ducati.

Dichiarazioni Andrea Dovizioso gomme soft prossimi Gran Premi GP Aragon MotoGP Preview

“Potrebbe anche essere che determinate moto possano essere avvantaggiate dalle coperture soft, ma non ho una risposta. Ad esempio non mi aspettavo che a Le Mans andassero in crisi determinate moto e non è detto che certe moto vadano in crisi. Credo dipenda più da un mix tra la gomma che porta la Michelin, il tipo di asfalto e la temperatura dell’asfalto. E’ difficile fare un pronostico su questo aspetto. Ho però paura che nella mattinate di Aragon con le basse temperature ci sarà da rischiare più di altre situazioni. Ci sono delle curve di percorrenza e sarà difficile scaldare le gomme, ma non preoccupiamoci troppo prima di scendere in pista.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso lotta titolo mondiale GP Aragon MotoGP Preview

“E’ il momento di attaccare perchè ci si avvicina alla fine del Campionato e dobbiamo recuperare punti. La differenza la fa il mix tra moto e pilota. Può succedere ancora di tutto. E’ un mondiale che si vince sia con la testa che con il cuore, ma con quest’ultimo non si possono affrontare le ultime cinque gare. In una stagione così instabile fare le cose ‘buttandosi’ fa fare solo più errori.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati