Moto3 | Albert Arenas correrà con il Team Aspar Moto2 nel 2021

Il leader del mondiale Moto3 andrà ad affiancare Aron Canet

Moto3 | Albert Arenas correrà con il Team Aspar Moto2 nel 2021Moto3 | Albert Arenas correrà con il Team Aspar Moto2 nel 2021

Motomondiale 2021 – Il leader del mondiale Moto3 Albert Arenas salirà di categoria e il prossimo anno farà parte del Team Aspar Moto2 dove andrà ad affiancare Aron Canet. I due saranno in sella alla Speed Up.

Arenas in questa stagione ha collezionato tre vittorie e un totale di cinque podi, ecco cosa hanno detto il pilota e il Team Owner Jorge Aspar Martinez.

Dichiarazioni Albert Arenas passaggio Moto2 2021 Team Aspar

“Sono molto felice ed entusiasta di poter fare il salto in Moto2. Sono soddisfatto di raggiungere uno dei miei obiettivi principali di quest’anno. La voglia di andare in Moto2 stava diventando sempre più alta e penso che il cambiamento arrivi al momento giusto. Sono cresciuto molto come pilota e come persona e lo sto mettendo in pratica. Mi sono allenato molto con i 600 ed è una moto molto divertente, più confortevole. Ora voglio davvero arrivare in Moto2, ma continuerò a concentrarmi sulla Moto3 per raggiungere l’altro obiettivo prefissato. Sono molto entusiasta di continuare con il Team Aspar , che nel corso della sua storia ha avuto molti successi. Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno permesso di arrivare qui, dal mio team tecnico agli sponsor e a tutti coloro che hanno sostenuto e continuano a sostenermi nella mia carriera.”

Dichiarazioni Jorge Martinez su passaggio Albert Arenas Moto2 2021 Team Aspar

“Siamo orgogliosi di poter salire in Moto2 insieme ad Albert Arenas. È con noi fin dal Campionato del Mondo Junior Moto3 e vederlo crescere e maturare e ora poter lottare con lui per il titolo Moto3 è una soddisfazione enorme. Dopo la stagione che sta facendo e la maturità che sta mostrando in pista, è il momento perfetto per pensare a obiettivi più alti. Albert è uno dei piloti più completi del Campionato del Mondo Moto3 e ci porterà un nuovo passo avanti nella categoria intermedia.”

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati