MotoGP | Gp Le Mans Gara: Crutchlow, “Abbiamo buttato il lavoro del week-end”

Nakagami: "E' stata una gara difficile"

MotoGP | Gp Le Mans Gara: Crutchlow, “Abbiamo buttato il lavoro del week-end”MotoGP | Gp Le Mans Gara: Crutchlow, “Abbiamo buttato il lavoro del week-end”

MotoGP GP Francia MotoGP LCR Honda – Pesante ritiro per Cal Crutchlow nel Gran Premio di Francia, nono appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP. L’inglese del team LCR Honda, dopo un’ottima partenza, è incappato in una caduta alla chicane Dunlop, aspetto che ha chiuso anticipatamente la sua corsa in terra francese. Discorso diverso invece per il pilota giapponese, settimo e ampiamente all’interno della zona punti.

Dichiarazioni Taakaki Nakagami GP Le Mans MotoGP

“È stata una gara molto difficile. Ci eravamo preparati per una gara asciutta, poi è arrivata la pioggia e nel giro di pochi minuti la pista era completamente bagnata. Abbiamo quindi preparato la seconda moto con l’assetto “wet”. Ma la cosa principale è che siamo riusciti a finire una gara così difficile, quindi sono abbastanza contento. Avevamo un buon ritmo soprattutto a fine gara, abbiamo faticato quando la pista si stava asciugando ma eravamo più veloci e così vicini al gruppo di testa. È un’altra Top-10, il settimo posto è davvero buono in queste condizioni difficili e voglio ringraziare la squadra. Ora non vediamo l’ora di due gare ad Aragon ed è bello vedere che siamo quinti in campionato, è una carica di energia positiva”.

Dichiarazioni Cal Crutchlow GP Le Mans MotoGP

“Oggi abbiamo fatto un’ottima partenza e non eravamo in una brutta posizione quindi è un vero peccato aver “buttato” tutto il lavoro fatto nel weekend. Nei primi cinque giri di gara ho faticato a far scaldare le gomme e non sono riuscito a spingere quanto volevo. Ma poi il mio passo era veramente buono e mi sentivo pronto per prendere la testa della gara. A otto giri dalla fine sono scivolato alla curva numero due ma nei giri precedenti sentivo che qualcosa non andava quando piegavo troppo la moto. E’ andata così e non ci voleva ma abbiamo dimostrato che possiamo stare lì davanti sia sull’asciutto che sul bagnato quindi andiamo ad Aragon più sicuri e motivati”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati