MotoGP | Gp Le Mans: Petrucci torna alla vittoria, Rossi cade ancora, primo podio per Alex Marquez, rivivi le emozioni della gara attraverso la nostra Gallery

Cadono Rossi e Rins, vince Petrucci, Alex Marquez e Pol Espargarò sul podio

MotoGP | Gp Le Mans: Petrucci torna alla vittoria, Rossi cade ancora, primo podio per Alex Marquez, rivivi le emozioni della gara attraverso la nostra GalleryMotoGP | Gp Le Mans: Petrucci torna alla vittoria, Rossi cade ancora, primo podio per Alex Marquez, rivivi le emozioni della gara attraverso la nostra Gallery

MotoGP Gp Francia Gara – Il Gran Premio di Francia ha visto Danilo Petrucci tornare al successo. Il pilota ternano della Ducati dopo aver centrato la prima fila (cosa che a Le Mans accade dal 2018, ndr) è scattato bene al via e si è preso subito la testa della gara.

Ha battagliato prima con il suo team-mate Andrea Dovizioso e poi ha rintuzzato gli attacchi di Jack Miller e nel finale di Alex Marquez, quest’ultimo autore di una grande rimonta.

Sul podio insieme a Petrucci sono saliti proprio Alex Marquez su Honda Repsol (al primo podio in MotoGP) e Pol Espargarò su KTM, mentre Andrea Dovizioso ha chiuso quarto davanti al compagno di marca Johann Zarco e alla KTM di Miguel Oliveira.

Il leader del mondiale Fabio Quartararo ha tagliato il traguardo in nona posizione, davanti a Maverick Vinales e Joan Mir.

Gara da dimenticare per Valentino Rossi, caduto subito dopo il via e al terzo “zero” consecutivo. Stessa sorte ma più avanti in gara per Alex Rins, che stava lottando per il podio, mentre Jack Miller ha avuto un problema alla sua Ducati Pramac mentre era in lizza per la vittoria.

Nella classifica iridata Fabio Quartararo ha ora 115 punti contro i 105 di Joan Mir, i 97 di Andrea Dovizioso e i 96 di Maverick Vinales.

Rivivi il GP di Francia corso a Le Mans attraverso la nostra foto gallery, di seguito i link

Foto Prove Libere GP di Francia Le Mans MotoGP

Foto Qualifiche GP di Francia Le Mans MotoGP

Foto Gara GP di Francia Le Mans MotoGP

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati