MotoGP | Gp Le Mans Day 1: Valentino Rossi, “Correre qui a ottobre è abbastanza pericoloso” [VIDEO]

Sulla caduta di Luca Marini Rossi ha aggiunto: "E' stata una brutta caduta, ma in Moto2 ci sono gomme troppo dure"

MotoGP | Gp Le Mans Day 1: Valentino Rossi, “Correre qui a ottobre è abbastanza pericoloso” [VIDEO]MotoGP | Gp Le Mans Day 1: Valentino Rossi, “Correre qui a ottobre è abbastanza pericoloso” [VIDEO]

MotoGP Gp Francia Yamaha MotoGP Day 1 – Valentino Rossi si è detto abbastanza soddisfatto della prima giornata di prove del Gran Premio di Francia, in programma domenica sul circuito Bugatti di Le Mans, nona tappa della MotoGP 2020.

Il turno mattutino disputato con pneumatici rain lo aveva visto chiudere ottavo, mentre nel pomeriggio ha ottenuto il quinto tempo, diventato poi dodicesimo a causa delle bandiere gialle.

Il “Dottore” ha parlato anche della brutta caduta di Luca Marini in Moto2, che dopo un violento high-side alla curva 5 è atterrato pesantemente a terra sulla caviglia sinistra. Si temeva la frattura del malleolo, che però sembra scongiurata.

Dichiarazioni Valentino Rossi GP Francia MotoGP Day 1

“Correre qui a Le Mans pericoloso? Siamo andati a luglio a Jerez e siamo venuti qui ad ottobre, forse gli abbiamo fatto qualcosa di male e ce l’hanno voluta far pagare (ride, ndr). Quest’anno ci sono condizioni molto particolari, il calendario è così a causa del Coronavirus, però Le Mans a ottobre è un po’ pericolosa, bisogna stare attenti, è un po’ come andare a Phillip Island ad ottobre, non il momento migliore. Abbiamo trovato condizioni difficili, la pista nel pomeriggio era metà asciutta e metà bagnata e abbiamo usato le slick. Era molto freddo e bisognava fare molta attenzione. Sono comunque contento, nel pomeriggio ero quinto, poi mi hanno tolto il tempo a causa delle bandiere gialle.”

Dichiarazioni Valentino Rossi su caduta Luca Marini GP Francia MotoGP Day 1

“Le gomme che utilizzano in Moto2 sono troppo dure e c’è qualche problema con le gomme. A volte sul bagno per quanto sono dure girano solo poco più forte della Moto3, Anche le gomme da asciutto sono dure, quindi con questo clima bisogna fare attenzione. Luca ha sbagliato, era il secondo giro e la gomma sul lato sinistro poteva non essere ancora in temperatura. E’ stata una brutta caduta, ma sta abbastanza bene e non dovrebbe avere problemi per la gara.”


Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati