MotoGP | Gp Barcellona Gara: Pol Espargarò, “La caduta è stata colpa mia”

Miguel Oliveira: "E' triste finire la gara in questo modo"

MotoGP | Gp Barcellona Gara: Pol Espargarò, “La caduta è stata colpa mia”MotoGP | Gp Barcellona Gara: Pol Espargarò, “La caduta è stata colpa mia”

MotoGP Gp Catalogna KTM Factory MotoGP Gara – Doppia caduta per il team KTM sul tracciato di Barcellona, teatro del decimo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP. Nonostante l’ottimo lavoro svolto nel corso del fine settimane, gli alfieri del team austriaco non sono riusciti a concretizzare il potenziale della RC16, aspetto che di fatto ha reso il week-end in Spagna estremamente deludente. L’obiettivo, adesso, sarà quello di riscattarsi in Francia, round che sulla carta dovrebbe sorridere alle caratteristiche della moto austriaca.

Dichiarazioni Pol Espargarò GP Barcellona MotoGP Gara

“Sono deluso, perché con la gomma anteriore non riuscivo a spingere nelle curve a sinistra. Ho lottato molto con Petrucci, anche se sapevo di essere più veloce di lui. Sono entrato in curva troppo velocemente e questo mi ha portato a perdere l’anteriore. Tutta colpa mia, visto che ci ho provato toppo. Non vedo l’ora di arrivare a Le Mans e di riscattarmi. Era il mio Gran Premio di casa e non ho raccolto quello che mi aspettavo”.

Dichiarazioni Miguel Oliveira GP Barcellona MotoGP Gara

“E’ triste finire la gara in questo modo. Avevamo condizioni molto impegnative e ci aspettavamo di essere competitivo. Abbiamo utilizzato la gomma media all’anteriore proprio per questo. La temperatura in gara era piuttosto bassa ed è bastato un giro di gomma fredda per farmi cadere. E’ un peccato, anche se queste sono le corse. Spero che riusciremo a tornare in vetta a Le Mans. Voglio fare bene lì, anche per il campionato”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati