MotoGP | Ufficiale, Valentino Rossi in Yamaha Petronas

Il"Dottore" avrà una Yamaha M1 Factory con contratto annuale con Gentlemen's agreement per continuare nel 2022

MotoGP | Ufficiale, Valentino Rossi in Yamaha PetronasMotoGP | Ufficiale, Valentino Rossi in Yamaha Petronas

Motomondiale MotoGP 2021 – La notizia più attesa da tifosi, appassionati e addetti ai lavori è arrivata. Valentino Rossi non si ferma, la sua carriera continuerà infatti in sella alla Yamaha del Team Petronas, dove troverà il suo allievo, Franco Morbidelli.

Il “Dottore” nel 2021 avrà a disposizione una Yamaha M1 Factory identica a quelle che saranno portate in pista da Maverick Vinales e Fabio Quartararo.

Una decisione questa di Valentino Rossi ponderata, lo stop causa pandemia di Covid-19 ha fatto tanto riflettere il pesarese, che aveva anche pensato di appendere il casco al chiodo.

La riapertura dopo il lock-down delle piste e la possibilità di tornare in moto, gli hanno ridato la “carica” per poter affrontare l’ennesima sfida di una carriera che sembra non finire mai. Dopo la caduta di Misano 2, proverà a tornare protagonista questo fine settimana a Barcellona.

La scelta di Rossi se da una parte è un rischio, è anche affascinante, nonostante le primavere siano 41, la voglia di mettersi in gioco è ancora tanta, anche se la vittoria manca dal GP d’Olanda del 2017 e l’ultimo titolo risale al 2009.

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati