MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Cal Crutchlow, “Abbiamo lavorato bene”

Taakaki Nakagami: "E' stata una giornata strana"

MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Cal Crutchlow, “Abbiamo lavorato bene”MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Cal Crutchlow, “Abbiamo lavorato bene”

MotoGP Gp Catalogna LCR Honda MotoGP Day 1 – Sensazioni positive per Cal Crutchlow nella prima giornata di libere valide per il Gran Premio della Catalogna, ottavo appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP.

Nonostante il dolore al piede e le condizioni fisiche non al 100%, l’inglese del team LCR ha sfruttato al massimo la raccolta dati in entrambe le sessioni di libere, traendo indicazioni positive in vista della giornata di domani.

Bene anche l’altro pilota del team, Taakaki Nakagami, capace di chiudere questa prima giornata di lavoro a Barcellona in quinta posizione, vicino alle posizioni di vertice della classifica. Riscontri importanti che la squadra cercherà di confermare nelle FP3 di domani.

Dichiarazioni Takaaki Nakagami GP Barcellona MotoGP Day 1

“Oggi è stata una giornata un po’ strana. Le condizioni della pista non erano delle migliori e, normalmente, dalle FP1 alle FP2 si può sentire che c’è più gomma in pista e più grip. Ma oggi non ho sentito alcun miglioramento in pista perché c’era molto vento. Ho davvero faticato a tenere la moto. Alla fine delle FP2 abbiamo montato una nuova gomma posteriore morbida e siamo stati in grado di migliorare il tempo sul giro e finire in P5. Dobbiamo però migliorare sulla distanza di gara, perché con la mescola media non siamo abbastanza veloci. Lavoreremo sodo per preparare una buona moto per domani”.

Dichiarazioni Cal Crutchlow GP Barcellona MotoGP Day 1

“E’ stato bello tornare finalmente in pista e rivedere la mia squadra. Abbiamo lavorato bene oggi e abbiamo preso come riferimento il setting del 2019 ma non era ottimale per la moto 2020 così abbiamo dovuto modificare un po’ il nostro piano lavori. C’era molto vento e per questo la moto non era molto stabile. Non sono ancora velocissimo ma ho un buon passo anche se il braccio mi fa ancora penale. Si è gonfiato nuovamente ma con l’aiuto dei dottori spero di essere a posto per fare una bella qualifica domani”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati