MotoGP | Gp Barcellona FP1: Quartararo precede Dovizioso, Rossi ottavo

Terzo tempo per Joan Mir, sesto Franco Morbidelli

MotoGP | Gp Barcellona FP1: Quartararo precede Dovizioso, Rossi ottavoMotoGP | Gp Barcellona FP1: Quartararo precede Dovizioso, Rossi ottavo

MotoGP Gp Catalogna Prove Libere 1 – I piloti della MotoGP dopo la doppia gara di Misano (gare vinte da Franco Morbidelli e Maverick Vinales, ndr) sono tornati subito in pista sul circuito Montmelò di Barcellona, dove domenica è in programma il Gran Premio di Catalunya, ottavo appuntamento della Top Class 2020.

Il più veloce di queste Free Practice 1 è stato Fabio Quartararo, che in sella alla Yamaha M1 del Team Petronas ha fermato il cronometro sul tempo di 1:40.431.

Ottimo secondo tempo per Andrea Dovizioso, che con la Ducati ufficiale si ferma a poco meno di mezzo secondo dalla vetta, esattamente 0.430s. Il “Dovi” precede di 0.199s Joan Mir, reduce da due podi ottenuti a Misano e scivolato senza conseguenze in questa sessione.

Il vincitore di Misano 2 Maverick Vinales (Yamaha) è quarto e davanti all’Aprilia del connazionale Aleix Espargarò, che a sua volta precede il vincitore di Misano 1 Franco Morbidelli (Yamaha Petronas) e Alex Rins, su Suzuki.

Valentino Rossi, che a breve firmerà il contratto che lo legherà per un anno al Team Petronas (clicca qui per saperne di più) è ottavo e staccato da Quartararo di 1.105s. Il “Dottore” precede il rientrante Cal Crutchlow (Honda LCR) che ieri dopo essersi sottoposto al tampone è scivolato lesionandosi i legamenti della caviglia sinistra e Miguel Oliveria, che con la KTM del Team Tech 3 chiude la Top Ten.

Quindicesimo e diciannovesimo tempo per le Ducati di Francesco Bagnaia (Team Pramac) e Danilo Petrucci (Ducati Team).

MotoGp Prove Libere 1 Barcellona - GP Catalunya - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Barcellona - GP Catalunya - Risultati Prove Libere 1

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati