MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Dovizioso, “Giornata particolare, c’era molto vento e poco grip”

Dovizioso ha aggiunto: "E' difficile dire come siamo messi rispetto agli altri, abbiamo utilizzato una strategia opposta"

MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Dovizioso, “Giornata particolare, c’era molto vento e poco grip”MotoGP | Gp Barcellona Day 1: Dovizioso, “Giornata particolare, c’era molto vento e poco grip”

MotoGP Gp Catalogna Ducati Day 1 – Andrea Dovizioso così come tutte le Ducati (fatta eccezione per Johann Zarco) ha faticato moltissimo la mancanza di grip e il forte vento sul circuito Montmelò di Barcellona, dove domenica è in programma l’ottava tappa della MotoGP 2020, il Gran Premio di Catalunya.

Nelle FP1 il “Dovi” si era piazzato secondo, mentre nella sessione pomeridiana non è andato oltre il diciottesimo tempo. a 1.335s dalla vetta.

Nella classifica combinata è quindicesimo a 1.072s dal miglior tempo di Franco Morbidelli e la speranza è che domani aumenti il grip e diminuisca il vento. A lui la parola.

Dichiarazioni Andrea Dovizioso GP Barcellona MotoGP Day 1

“Oggi è stata una giornata particolare, c’era molto vento e poco grip. La Michelin ha portato le gomme dello scorso anno, ma le temperature sono molto più fresche. E’ difficile dire come siamo messi rispetto agli altri, abbiamo utilizzato una strategia opposta, fatta anche da Bagnaia ma senza saperlo. Abbiamo usato gomme morbide alla mattina, mentre al pomeriggio abbiamo usato la media. Credo che si andrà tutti sulla scelta più soft, perchè come detto le temperature sono più basse rispetto al passato, quando si correva in un periodo diverso. Se avessi utilizzato la stessa strategia ci sarebbe stato un termine di paragone, ma non credo che sarei potuto andare forte come Zarco. Domani mattina dovremo essere bravi con la soft per entrare in Q2.”

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati