MotoGP | Gp Misano 2 Day 1: Valentino Rossi, “Mi diverto ancora tantissimo su questa pista” [VIDEO]

"Le cose che mi piacciono di più sono guidare la moto e la competizione" ha aggiunto il pesarese

MotoGP | Gp Misano 2 Day 1: Valentino Rossi, “Mi diverto ancora tantissimo su questa pista” [VIDEO]MotoGP | Gp Misano 2 Day 1: Valentino Rossi, “Mi diverto ancora tantissimo su questa pista” [VIDEO]

MotoGP Gp Misano 2 Conferenza Stampa – Valentino Rossi ha chiuso la prima giornata di libere del Gran Premio dell’Emilia Romagna e della Riviera con il 15esimo tempo.

Il pesare nel corso dei test ha provato alcuni nuovi particolari sulla M1, ma nessuno sembra averlo convinto al 100% per questo, anche nel corso delle libere ha preferito concentrarsi sul bilanciamento della moto senza cercare il tempo.

Dichiarazioni Valentino Rossi Gp Misano 2 Day1

“Abbiamo lavorato sulla messa a punto perché ci saranno molti piloti veloci. Abbiamo lavorato duramente martedì perché c’erano cose interessanti da provare e abbiamo fatto tanti giri perché sapevamo che nella seconda gara gli altri sarebbero stati più competitivi. Ma non abbiamo trovato niente che facesse la differenza, quindi abbiamo deciso di lavorare sul bilanciamento e cercare di fare meglio. Oggi abbiamo fatto quello, ma è stato difficile. Abbiamo trovato cose buone ma non sono a mio agio completamente. Sono mezzo secondo più veloce rispetto la settimana scorsa ma sono fuori dai dieci. Quindi dobbiamo lavorare bene e essere più veloci domani. Il mio capo tecnico ha avuto un bambino ed è volato a Barcellona, quindi tanti auguri a lui. Ma sono stati giorni difficili da organizzare. A inizio gara la moto è più difficile da guidare con serbatoio pieno, a volte da fastidio anche a me. Bisogna vedere molto dal setting che ogni pilota usa per cucire, quindi magari quello che usa Vinales non è perfetto. Mi diverto moltissimo a Misano, è a dieci minuti da casa e visto che ho una certa età sapere di essere vicino a casa fa la differenza. Le cose che mi piacciono di più sono guidare la moto e la competizione, quindi è sempre una gara, ci sono altri equilibri e altri valori in campo e questo da gusto. E’ anche una sfida perché sappiamo che per fare bene dovremo andare più forte anche se non sarà facile.”


Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati