MotoGP | Gp Misano Gara: Francesco Bagnaia, “Voglio dedicare il mio podio a tutti coloro che mi hanno aiutato”[VIDEO]

"Pramac è come una squadra ufficiale quest'anno, ma il mio obiettivo è il team Ducati" ha aggiunto il torinese

MotoGP | Gp Misano Gara: Francesco Bagnaia, “Voglio dedicare il mio podio a tutti coloro che mi hanno aiutato”[VIDEO]MotoGP | Gp Misano Gara: Francesco Bagnaia, “Voglio dedicare il mio podio a tutti coloro che mi hanno aiutato”[VIDEO]

MotoGP Gp Misano Ducati Gara – Francesco Bagnaia ha chiuso il del Gran Premio si Misano, sesta tappa del Motomondiale 2020, con in seconda posizione.

Il pilota del team Pramac, al rientro dopo aver saltato tre Gp a causa della frattura della tibia, ha recuperato posizioni giro dopo giro portandosi nel finale in lotta per le posizioni del podio. Nel finale con u sorpasso magistrale riesce a portarsi in seconda posizione conquistando il primo podio in classe regina.

Dichiarazioni Francesco Bagnaia GP Misano MotoGP Gara

“Durante il warm up-lap pensavo fosse possibile il 5 ° posto. Dopo i primi giri, quando ho avuto problemi con la gomma, ho avuto problemi anche ai piedi. Le curve a destra erano un po’ strane con i cordoli e il piede. È stato bello essere sul podio davanti ai fan. Voglio dedicare il mio podio a tutti coloro che mi hanno aiutato nelle ultime cinque settimane. In curva 11 ero più forte perché la mia moto era molto forte sui rettilinei. Pensavo che Vale fosse terzo sul traguardo. Non ho notato che Mir lo avesse superato. Ma forse il suo podio arriverà la prossima settimana. Quello che voglio dire è che mi sento molto a mio agio in Pramac. La moto è come una moto ufficiale. Pramac è come una squadra ufficiale quest’anno. Il mio obiettivo da quando ero ragazzo è quello di guidare in una squadra ufficiale. Penso che Vale, Albi, Luca e gli altri stiano facendo un ottimo lavoro con noi. Se guardi, tutti i piloti dell’Academy hanno fatto una prestazione eccellente. Ci sforziamo ogni giorno durante l’allenamento e abbiamo tutti rispetto gli uni per gli altri. È una cosa fantastica. ”


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati