Superbike | Sykes confermato in BMW

L’inglese correrà anche l’anno prossimo con la casa tedesca

Superbike | Sykes confermato in BMWSuperbike | Sykes confermato in BMW

Continua il rapporto tra Tom Sykes e BMW: la casa tedesca ha infatti annunciato che l’inglese farà parte della line up piloti del BMW Motorrad WorldSBK Team anche nel 2021, affiancando la new entry Michael Van der Mark.

Il pilota che vanta il maggior numero di pole position nella storia del WordlSbk e iridato del 2013, proseguirà il suo legame con BMW per la terza stagione consecutiva dopo l’approdo avvenuto nel 2019.
Sykes ha all’attivo 305 gare in carriera nel WorldSBK e finora ha conquistato 112 podi tra cui 34 vittorie. L’anno scorso ha portato a casa quattro podi con BMW è una pole position.

In questo 2020 Sykes è scattato una volta dalla pole position, nel Round Yamaha Finance di Australia. Quella è stata la sua 50^ pole nel WorldSBK. Il suo miglior risultato stagionale fino a questo momento è stato un sesto posto conquistato in tre Tissot Superpole Race.

Marc Bongers, Direttore Motorsport BMW Motorrad, afferma: “Tom fa parte del nostro Team WorldSBK fin dall’inizio e ha un ruolo molto importante all’interno del nostro progetto. Siamo felici di proseguire il nostro rapporto insieme anche nel 2021, sulla scia dei primi test svolti nel dicembre 2018. Questo ci permette di dare continuità, un fattore molto importante per l’ottimo sviluppo del progetto. Abbiamo già raggiunto grandi traguardi insieme e ora puntiamo a chiudere del tutto la distanza con i piloti di testa. Tom conosce molto bene la BMW S 1000 RR e avrà un ruolo fondamentale per raggiungere il nostro obiettivo”.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati