MotoGP | GP Austria 2, Binder e Lecuona in coro: “E’ stata una buona gara”

"Tutto sommato possiamo essere felici", ha dichiarato il sudafricano

Lecuona: "Devo ringraziare il mio team per il lavoro svolto"
MotoGP | GP Austria 2, Binder e Lecuona in coro: “E’ stata una buona gara”MotoGP | GP Austria 2, Binder e Lecuona in coro: “E’ stata una buona gara”

MotoGP GP Austria 2 2020 KTM – Piazzamento in top ten per Brad Binder e Iker Lecuona nell’ultimo Gran Premio di Stiria, quinto appuntamento di questo mondiale 2020 di MotoGP. Gli alfieri del team KTM hanno sfruttato al massimo le potenzialità del pacchetto RC16, raccogliendo punti importanti per il team ufficiale (Binder) e per quello Tech 3 (Lecuona). Indicazioni importanti che fanno ben sperare in vista del doppio appuntamento a Misano.

Dichiarazioni Brad Binder GP Austria 2 MotoGP 2020

“E’ stata una bella gara. La prima parte stava andando molto bene e lentamente riuscivo a recuperare terreno. Ero in sesta posizione e sulla carta poteva essere una posizione fantastica. Purtroppo con la bandiera rossa si sono mescolate le carte e alla ripartenza non sono stato fortunato con le gomme. Ho faticato molto a frenare la moto, tant’è che ho commesso un errore in curva 1. Alla fine ho chiuso in ottava posizione. Tutto sommato possiamo essere felici, visto che abbiamo dato il massimo e la moto è stata fantastica per tutto il fine settimana.Possiamo fare un buon lavoro a Misano con questo pacchetto tecnico”.

Dichiarazioni Iker Lecuona GP Austria 2 MotoGP 2020

“Sono davvero felice e grazie al lavoro svolto da tutto il team siamo riusciti a chiudere il fine settimana all’interno del primi dieci. Nella prima gara ho superato diversi piloti e il mio ritmo mi permetteva di mantenere senza problemi al top 10. La cosa migliore per me è stata superare Valentino Rossi. E’ il mio idolo ed è stato un momento davvero emozionante. Nella seconda gara, la partenza non è stata ottima e questo mi ha portato a perdere alcune posizioni. Alla fine sono riuscito a mantenere la decima piazza dopo alcuni duelli. Sono veramente felice e devo ringraziare la mia squadra. Grazie a KTM e completamente a Pol e Miguel per il podio”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati