MotoGP | Gp Austria 2 Gara: Finale thriller, vince Oliveira, paura per Vinales

Primo successo in MotoGP per il portoghese, KTM profeta in patria

MotoGP | Gp Austria 2 Gara: Finale thriller, vince Oliveira, paura per VinalesMotoGP | Gp Austria 2 Gara: Finale thriller, vince Oliveira, paura per Vinales

MotoGP Gp Austria 2 Red Bull Ring Gara – Ancora grande spavento in Austria, dove domenica scorsa si era già sfiorato il dramma con l’incidente tra Johann Zarco e Franco Morbidelli, con le moto del francese e dell’italo-brasiliano che hanno rischiato di colpire come “proiettili” Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Questa volta a 12 giri dalla fine Maverick Vinales è rimasto senza freni in fondo al rettilineo, una sola pinzata e lo spagnolo che con sangue freddo ad oltre 200 Km/h si è “buttato” dalla moto senza freni. Pilota illeso e moto distrutta e in fiamme con air-fence bucato, con inevitabile bandiera rossa (clicca qui per saperne di più).

Fino a quel momento a guidare la gara c’era Joan Mir con la Suzuki, davanti a Nakagami e Miller. Nuova partenza e finale incredibile, in tre a giocarsi la vittoria, Pol Espargarò, Jack Miller e Miguel Oliveira, con quest’ultimo che approfittando del largo dei due causato da un “disperato” attacco dell’australiano, va a vincere la prima gara in MotoGP, la seconda per la KTM, questa volta in casa dopo il successo di Binder a Brno.

Joan Mir su Suzuki ha chiuso quarto, davanti ad Andrea Dovizioso su Ducati e al team-mate Alex Rins. Settimo al traguardo Takaaki Nakagami, che ha preceduto Brad Binder, Valentino Rossi e Iker Lecuona.

Undicesimo al traguardo Danilo Petrucci, mentre Fabio Quartararo è tredicesimo e mantiene la leadership iridata. “El Diablo” ha 70 punti contro i 67 di Dovizioso, i 56 di Miller e i 49 di Binder.

Giornata di “prime volte”, anche in  Moto3 e in Moto2, chi ha vinto lo ha fatto per la prima volta nella categoria. Nella classe cadetta successo di Celestino Vietti (clicca qui per il report), in Moto2 di Marco Bezzecchi (clicca qui per il report).

MotoGp Gara Red Bull Ring - Stiria - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap
1 88 Miguel Oliveira Ktm Red Bull Ktm Tech 3 16:56.025
2 43 Jack Miller Ducati Pramac Racing +0.316
3 44 Pol Espargaro Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +0.540
4 36 Joan Mir Suzuki Team Suzuki Ecstar +0.641
5 4 Andrea Dovizioso Ducati Ducati Team +1.414
6 42 Alex Rins Suzuki Team Suzuki Ecstar +1.450
7 30 Takaaki Nakagami Honda Lcr Honda Idemitsu +1.864
8 33 Brad Binder Ktm Red Bull Ktm Factory Racing +4.150
9 46 Valentino Rossi Yamaha Monster Energy Yamaha Motogp +4.517
10 27 Iker Lecuona Ktm Red Bull Ktm Tech 3 +5.068
11 9 Danilo Petrucci Ducati Ducati Team +5.918
12 41 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +6.411
13 20 Fabio Quartararo Yamaha Petronas Yamaha Srt +7.406
14 5 Johann Zarco Ducati Esponsorama Racing +7.454
15 21 Franco Morbidelli Yamaha Petronas Yamaha Srt +10.191
16 73 Alex Marquez Honda Repsol Honda Team +10.524
17 35 Cal Crutchlow Honda Lcr Honda Castrol +11.447
18 6 Stefan Bradl Honda Repsol Honda Team +11.943
19 38 Bradley Smith Aprilia Aprilia Racing Team Gresini +12.732
20 51 Michele Pirro Ducati Pramac Racing +14.349
21 53 Tito Rabat Ducati Esponsorama Racing +14.548

Red Bull Ring - Stiria - Risultati Gara

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati