MotoGP | Gp Austria 2: e’ polemica tra Zarco e Rossi, “Quando Valentino parla a seguire il suo parere non si sbaglia mai”[VIDEO]

Il francese se la prende anche con i Commissari: "Hanno preferito dare la colpa a me anziché convenire con me che entrambi i piloti coinvolti possono avere una responsabilità”

MotoGP | Gp Austria 2: e’ polemica tra Zarco e Rossi, “Quando Valentino parla a seguire il suo parere non si sbaglia mai”[VIDEO]MotoGP | Gp Austria 2: e’ polemica tra Zarco e Rossi, “Quando Valentino parla a seguire il suo parere non si sbaglia mai”[VIDEO]

MotoGP Gp Austria Red Bull Ring Zarco Rossi MotoGP – Johann Zarco è stato sanzionato per la manovra che domenica scorsa ho posto fine alla gara di Franco Morbidelli, ma che poteva avere conseguenze disastrose, visto che le moto dei due pilote hanno attraversato la pista ed hanno quasi centrato Valentino Rossi e Maverick Vinales.

Subito dopo la gara i due piloti italiani non sono andati tanto per il sottile contro il francese, reo di non essere nuovo a manovre che mettono a rischio altri piloti. Entrambi hanno chiesto una penalità esemplare per il pilota del team Ducati Avintia, penalità arrivata nel venerdì del secondo Gran Premio di Austria. La sanzione, che prevede la partenza dalla pit lane domenica, è stata vista come un “buffetto” dai più, ma non è andata giù al pilota francese che ha invece usato parole forti nel corso di una intervista al canale francese Canal+ contro uno dei principali detrattori, Valentino Rossi.

Dichiarazioni Johann Zarco Contro Valentino Rossi GP Austria MotoGP Red Bull Ring Day 1

“Beh saltare sulla barca di Rossi è facile, è un porto sicuro quando Valentino parla a seguire il suo parere non si sbaglia mai. Alla fine si tratta solo di cani che abbaiano, nulla di cui preoccuparsi. Accetto la penalità e fine della storia, non farò appello, meglio voltare pagina e andare avanti senza ulteriori strascichi, non sono d’accordo sulla tesi dei commissari secondo la quale ho tagliato la strada a Franco Morbidelli. Mi hanno detto che sono stato ottimista a cercare di compiere quella manovra. Per me è un incidente di gara, ma hanno preferito dare la colpa a me anziché convenire con me che entrambi i piloti coinvolti possono avere una responsabilità”.


Leggi altri articoli in In evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati