MotoGP | Gp Brno Qualifiche: Andrea Dovizioso, “Io come Vettel? Siamo umani…” [VIDEO]

Dovizioso ha aggiunto: "Zarco ha fatto un tempo esagerato, ma vedremo domani che passo riuscirà a fare"

MotoGP | Gp Brno Qualifiche: Andrea Dovizioso, “Io come Vettel? Siamo umani…” [VIDEO]MotoGP | Gp Brno Qualifiche: Andrea Dovizioso, “Io come Vettel? Siamo umani…” [VIDEO]

MotoGP GP Repubblica Ceca Brno 2020 Ducati Team – Qualifiche da dimenticare quelle di Brno per Andrea Dovizioso, che dopo non essere entrato direttamente in Q2, non ha superato neanche lo scoglio delle Q1.

Il “Dovi” partirà lontanissimo, dalla sesta fila, diciottesimo tempo. La nuova gomma posteriore della Michelin continua a dare problemi alla Ducati e soprattutto al forlivese, che non riesce a sfruttare i punti forti della Desmodecici GP. Ecco cosa ha detto il “Dovi” a fine giornata.

Dichiarazioni Andrea Dovizioso confronto con Vettel su situazione contrattuale GP Repubblica Ceca Brno MotoGP 2020 Qualifiche

“Non so quanto possa incidere. Siamo umani, tutto incide, però sai benissimo che in questo momento è meglio che non risponda su queste cose; purtroppo non posso rispondere, mi dispiace.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso assenza Marquez e “Dovi” che doveva essere favorito GP Repubblica Ceca Brno MotoGP 2020 Qualifiche

“Capisco questo ragionamento, però da pilota non ti auguri che qualcun altro abbia problemi per avere più chance. Quest’anno sta andando così, sicuramente senza Marc (Marquez, ndr) tutti hanno delle possibilità in più, ma ogni anno ha la sua storia, accade sempre nel Motorsport. Si fanno tanti ragionamenti sulla carta ma ci sono tanti fattori che influiscono in tutto quello che succede.”

Dichiarazioni Andrea Dovizioso GP Repubblica Ceca Brno MotoGP 2020 Qualifiche

“Zarco ha fatto un tempo esagerato, ma vedremo domani che passo riuscirà a fare. Noi stiamo soffrendo ed è inutile fare paragoni con il passato. Nessun pilota si aspettava che le gomme reagissero così in questa pista. Se non guidi bene e non riesci a fare quello che sai di poter fare, non è divertente e a questi livelli se non ti diverti tutto diventa più complicato. Ad oggi non siamo riusciti a capire come sfruttare questa gomma. Abbiamo problemi nell’ultima fase di frenata, poi quando lasci i freni e anche in inserimento quando prendi in ‘mano’ il gas, perdi subito grip. Yamaha e Suzuki sono quelle che hanno meno problemi a centro curva e sembrano andare meglio.”


Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati